Site icon Istituto Italiano Statale Comprensivo di Barcellona

23 APRILE – SANT JORDIE

Come da tradizione, anche la nostra scuola celebra la Festa di Sant Jordi (San Giorgio), patrono della Catalunya, la Festa del “libro e delle rose” del 23 aprile.

La ricorrenza di Sant Jordi ci sembra una buona occasione per stimolare il gusto e il piacere di leggere. Le iniziative proposte dai docenti puntano allo sviluppo negli alunni di comportamenti e atteggiamenti positivi nei confronti della lettura.

ATTIVITÀ

Lettura continuata
La “Casa degli Italiani”, in collaborazione con l'”Istituto Italiano Statale Comprensivo”, organizza per il giorno di Sant Jordi la lettura continua di una riduzione dell”Odissea” di Omero. L’iniziativa fa parte di una vecchia tradizione della “Casa degli Italiani” celebrativa della Festa di Sant Jordi. L’Istituto Comprensivo partecipa alla lettura con gli alunni di Scuola primaria,  di Scuola secondaria di 1º grado e studneti del Liceo scientifico.

Il COMITES premia i giovani lettori della scuola con l’estrazione a sorte fra tutti i partecipanti di n. 56 monete antiche dell’epoca di Vittorio Emanuele III di Savoia, Re d’Italia (1900-1946).

Mi leggi una storia?
Come i nonni leggono ai nipoti, i più grandi leggono ai più piccoli: c’è sempre qualcuno a cui leggere una storia. Anche i piccoli vogliono leggere ai piu grandi per condividere i testi che li hanno appassionati, e in qualche caso, quelli scritti da loro stessi.

CHI LEGGE

IN CHE LINGUA LEGGE

A CHI LEGGE

Le quinte di primaria…

in italiano

…alla prima e seconda media
Le quinte di primaria…

in inglese

…alle seconde di primaria
Le quarte di primaria…

in catalano

…alla terza media
Le quarte di primaria…

in italiano

…a P5, seconda e terza primaria
Le seconde di primaria…

in italiano

…alle quinte di primaria
Le prime medie…

in castigliano
in italiano

…alle terze di primaria
…alle prime di primaria
Le seconde e terze medie…

in italiano

…alle terze di primaria

Ulteriori scambi di lettura verranno realizzati compatibilmente con le disponibilità orarie durante i giorni 22, 24 e 26 Aprile.
Concorso letterario in collaborazione con l’AMPA (Associazione Madri e Padri degli Alunni)
I bambini di Scuola primaria scrivono una composizione sul tema “L’acqua come risorsa da salvaguardare” in una delle tre lingue (a scelta) che vengono principalmente studiate a scuola: italiano, castigliano, catalano. Gli scritti vengono valutati dai docenti e, per ogni classe, vengono premiati, con un libro, i tre alunni, uno per ogni lingua, che hanno prodotto la migliore composizione.
I piccoli della Sc. dell’infanzia e prime di primaria partecipano al concorso producendo un disegno sullo stesso tema.

PREMIAZIONI
I libri-premio vengono consegnati venerdì 26, alle ore 11:15 dal Dirigente scolastico e dalla Presidente dell’AMPA.
Nella stessa data verrano distribuite le monete antiche regalate dal COMITES.

Ricordandovi la morale della vecchia fiaba: un soldino per vivere, una rosa per dare senso alla vita e – aggiungiamo – un libro per pensarci un po’ su, auguriamo buon Sant Jordi a tutti.

Exit mobile version