SC. PRIMARIA – CLASSI PRIME

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dal Consiglio di interclasse, le classi prime della Scuola primaria escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola primaria “M. Montessori” – Classi prime

Uscita al Velòdrom d’Horta

Laboratorio

PELS CAMINS DE JOAN BROSSA “ALLA RICERCA DELLA A”

Mercoledì 26 novembre ore 09:15-13:30
Trasporto: autobus privato

Accompagnano i docenti: Giuseppe Allocca, Monica Damiani, Manuela Morante

Joan BrossaObbiettivi – Scoprire l’opera e la personalità del poeta in maniera ludica. Identificare le lettere ed i segni di puntuazione. Riflettere sul linguaggio, la vita e la poesia. Promuevere la capacità creativa degli alunni partendo dalle creazioni di Joan Brossa. Per ulteriori informazioni si prega di consultare il link
http://w10.bcn.es/APPS/wprpae/general/verActividadDestacadaDatosGenerales.do?method=visualizarDatosGenerales&indice=0

SC. PRIMARIA – RICEVIMENTO GENERALE

Come previsto dal “Piano delle attività”, al fine di discutere sull’andamento scolastico dei propri figli nel primo quadrimestre, i genitori degli alunni della Scuola primaria “M. Montessori” sono chiamati a partecipare al ricevimento generale che si terrà secondo il calendario di seguito illustrato.

GIORNO

CLASSI

ORE

martedì 18 novembre 2014

1ªA, 2ªA, 3ªA, 4ªA, 5ªA

17:00 – 19:30

mercoledì 19 novembre 2014

1ªB, 2ªB, 3ªB, 4ªB, 5ªB

17:00 – 19:30

Negli orari del ricevimento generale l’AMPA garantisce un servizio di custodia dei bambini esclusivamente per i soci.

LICEO – LE PRIME A TEATRO

Come previsto dalla programmazione dei Consigli di classe, le classi prime assisteranno ad una rappresentazione teatrale, in spagnolo di un’opera di Calderón de la Barca.

Liceo scientifico – Classi prime

Gli studenti si recano al TEATRENEU (C/Terol, 26 Gracía)

per assistere alla rappresentazione teatrale dell’opera

NO HAY BURLA CON EL AMOR

di Calderón de la Barca

messa in sena dalla Factoría Teatro

Martedì 18 novembre 2014
Ore 08:10 – 11:45
Trasporto con mezzi pubblici

Accompagnano i docenti: Tortorici Anna, Paula Massot

 Il galante Don Juan de Mendoza si riunisce con il suo amico Don Alonso de Luna – noto per le sue conquiste femminili – per chiedergli consiglio su quale sia la miglior forma di attrarre l’attenzione della giovane Doña Leonor, figlia del dispotico Don Pedro Enríquez. Don Alonso si presta ad aiutarlo seducendo Doña Beatriz, persona di morale molto rigida, sorella maggiore e guardiana della morale di Leonor.

Calderon de la Barca

22 NOVEMBRE – GIORNATA CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

Dal 22 al 30 novembre si celebra la “Settimana europea della riduzione dei rifiuti”. Obiettivi ufficiali della settimana sono:
- far conoscere le strategie per ridurre i rifiuti e far conoscere la politica dell’Unione Europea e dei suoi Stati membri in materia;
- sviluppare azioni sostenibili di riduzione dei rifiuti;
­- pubblicizzare gli impegni portati a termine portando a conoscenza di tutti esempi concreti di pratiche di riduzione dei rifiuti;
- spingere al cambiamento del comportamento quotidiano dei cittadini europei in merito a produzione e consumo.

In particolare il giorno 22 novembre è dedicato alla lotta contro lo spreco alimentare. Affinchè gli insegnanti possano sensibilizzare gli alunni al tema e trattare l’argomento in classe si forniscono, in allegato, materiali prodotti dal “Ministerio de Agricultura, Alimentación y Medio ambiente” e dalla “Generalitat de Catalunya”.
150bis_Guia practica desperdicio alimentario
150ter_Poster giorno dello spreco alimentare

European week for waste reduction

Per maggiori informazioni è possibile consultare internet agli indirizzi:
http://www.ewwr.eu/en/login
http://residus.gencat.cat/ca/ambits_dactuacio/prevencio/setmana_europea/dies_tematics/

2ª PRIMARIA AL COSMO CAIXA

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi d’istruzione approvata dal Consiglio di interclasse, le classi 2ªA e 2ª B della Scuola primaria escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Uscita al “Cosmocaixa”

Laboratorio

TOCCA TOCCA

Martedì 25 novembre, ore 9:15-13:30

Trasporto autobus privato

Accompagnano i docenti: Roberto Martella, Melis Anna Paola, 2 monitori

EstrellitaLaboratorio esperienziale. I bambini scopriranno, con i 5 sensi, gli aspetti sorprendenti del mondo che li circonda. Potranno toccare gli animali più singolari delle zone mediterranie, delle selve tropicali e dei deserti: il boa, i pesci, i ranocchi, le stelle di mare. Come interagiscono e come preservarli: proteggerli significa aver cura del nostro pianeta. Ulteriori informazioni al link:

http://obrasocial.lacaixa.es/nuestroscentros/cosmocaixabarcelona/tocatoca_ca.html

3ª PRIMARIA ALL’ICP

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dal Consiglio di classe, le classi terze della scuola primaria escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola primaria – Classi terze

Visita didattica a Sabadell all’

INSTITUT CATALÀ DE PALEONTOLOGIA

“MIQUEL CRUSAFONT

Laboratori: “Come vivevano i Dinosauri dei Pirinei”
e “L’evoluzione dei vertebrati”

Martedì 25 novembre 2014, ore 9:00 – 14:00
Autobus privato

Accompagnano i docenti: Maria Lucia De Benedittis, Maria Rosa Cinotti, Carles Cabasés

Dinosaure

L’ICP fu creato nel 2006 dedicato alla ricerca, conservazione e diffusione della paleontologia dei vertebrati. Possiede la collezione di fossili più importante dello stato spagnolo. Composta maggiormente di mammiferi preistorici è rilevante la magnifica replica di Triceratops o un cranio di Tiranosaurio. Per informazioni sui laboratori si prega di consultare il link
http://www.icp.cat/index.php/ca/museu/activitats-del-museu/activitats-escolars

SELECTIVIDAD: CHIMICA, BIOLOGIA

Il Liceo “E. Amaldi” organizza corsi di preparazione alle prove facoltative di “Selectividad”, che verranno sostenute a conclusione della quarta Liceo per incrementare il voto di ammissione all’Università. I corsi sono impartiti da esperti ed hanno l’obiettivo di trattare i contenuti complementari delle materie oggetto della fase specifica. Oltre ai corsi di matematica 2 e matematica applicata, già attivati, la settimana prossima inizieranno i corsi di Chimica (40 ore) e di Biologia (40 ore).

CHIMICA (40 ore)
(inizio corso: giovedì 13 novembre 2014)
Orario: ogni giovedì, dalle ore15:45 alle ore 17:45
Docente: prof. Luigi Contento

 

BIOLOGIA (40 ore)
(inizio corso: martedì 18 novembre 2014)
Orario: ogni martedì, dalle ore 15.45 alle ore 17.45
Docente: prof. Luigi Contento

L’organizzazione di questi corsi è finanziata al 50% dalla Cassa scolastica. Per coprire il costo residuo viene richiesto agli studenti un contributo di € 100,00 per il corso di chimica e di € 87,50 per quello di biologia, da versare sul conto corrente della scuola.

L’AGG sostiene il costo del 50% del corso non coperto dalla Cassa scolastica per tutti coloro che risultino essersi iscritti all’Associazione entro il 15 ottobre 2014.

NORMATIVA ALUNNI DSA-BES

I docenti incaricati di Funzione strumentale nell’ “Area 3 – Studenti DSA-BES”, prof. Corzani Daniele e prof.ssa Gorchs y Cobes Maria Rosa, hanno ricostruito il quadro normativo di riferimento degli interventi educativi con alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e con alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES), consultabile in allegato.

La ricerca dei docenti risulta utilissima per:
- individuare i riferimenti normativi che stanno alla base degli interventi educativi adottati dai Consigli di classe e dai moduli;
- saper distinguere correttamente tra alunni DSA, alunni BES e alunni certificati;
- conoscere gli strumenti compensativi utlizzabili e le misure dispensative applicabili;
- comprendere la natura e le caratteristiche dei PDP (Piani Didattici Personalizzati);
- conoscere le funzioni di un GLI (Gruppo di Lavoro per l’Inclusione) e verificarne la composizione;
- capire le differenze fra individualizzazione e personalizzazione dei percorsi scolastici;
- sapere come tenere conto di queste differenze in sede d’Esame di Stato conclusivo del primo o del secondo ciclo di istruzione.

143bis_Funzione strumentale DSA-BES – Quadro normativo.pdf

GRUPPO DI LAVORO PER L’INCLUSIONE

Su indicazione dei docenti incaricati di Funzione strumentale nell’ “Area 3 – Studenti DSA-BES” viene costituito il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione, formato da:
- Dirigente scolastico;
- prof. Corzani Daniele (Funzione strumentale alunni DSA-BES);
- prof.ssa Gorchs y Cobes Maria Rosa (Funzione strumentale alunni DSA-BES);
- Gloria Comes (psicologa, scuole secondarie);
- Monica dei Cas (psicologa, scuola primaria);
- chiunque sia interessato al tema dell’inclusione (segnalare la propria adesione ai docenti Corzani o Gorchs).

Si elencano le funzioni del GLI, così come illustrate nelle Circolare ministeriale MIUR n. 8 del 6 marzo 2013:
1 – rilevazione degli alunni BES presenti nella scuola;
2 – raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere;
3 – focus/confronto sui casi, consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi;
4 – rilevazione, monitoraggio e valutazione del livello di inclusività della scuola;
5 – elaborazione di una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES, da redigere al termine di ogni anno scolastico (entro il mese di Giugno).

Entro la fine del mese di novembre verrà insediato ufficialmente il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione con la convocazione della prima riunione.

LICEO – UN MINUTO DI SILENZIO PER I LICEALI UCCISI IN NIGERIA

Su richiesta dei rappresentanti degli studenti, Miquel Polo e Caterina Radogna, il Liceo scientifico italiano “E. Amaldi” di Barcellona vuole esprimere la sua vicinanza al Liceo pubblico di Potiskum, nord-est della Nigeria, dove un attacco terroristico ha provocato la morte di 47 studenti e il ferimento di almeno altri 80.

Secondo quanto ricostruito dalle autorità – riferisce l’agenzia Adn Kronos – un attentatore è entrato nell’istituto indossando un’uniforme scolastica e si è fatto esplodere mentre i ragazzi erano riuniti in cortile per l’appello, prima dell’inizio delle lezioni.

Ancora non c’è stata alcuna rivendicazione dell’attentato, ma per le autorità l’attacco è riconducibile a Boko Haram, il gruppo islamico radicale che, nella sua campagna per creare un califfato islamico nel nord del Paese, ha fra i suoi bersagli preferiti proprio le scuole, ritenute simbolo dell’influenza occidentale.

Tutti gli studenti e il personale della scuola sono chiamati a rispettare un minuto di silenzio alle ore 12:00 (suonerà una campana) e di riflettere sulla tragedia che ha colpito i liceali nigeriani.

PotiskumLa Dirigenza invita gli studenti e i loro insegnanti a ricercare completamenti di informazione su questa grave tragedia e ad approfondire i tratti salienti della storia contemporanea dell’Africa.

 

PRIMARIA – QUARTE ALL’OPERA

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dal Consiglio di interclasse, le classi 4ª A e 4ª B della Scuola primaria escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola primaria – Classi quarte

Uscita all’Auditori Gran Teatre del Lliceu

EL SUPERBARBER DE SEVILLA

Martedì, 11 novembre 2014
Ore 9:30-13:30

Trasporto con mezzi pubblici

Accompagnano i docenti: Laura Marrosu, Giuliana Argalia, + 2 monitori

Barber

Adattamento dell’opera buffa di G. Rossini “Il barbiere di Siviglia” per il pubblico infantile:
http://www.liceubarcelona.cat/temporada-2014-2015/el-petit-liceu-escolar/el-superbarber-de-sevilla-al-teatre-auditori-sant-cugat/presentacio.html

LICEO – VALUTAZIONE ONLINE

Il Liceo scientifico ha attivato una funzione di consultazione online delle valutazioni, a cui si accede collegandosi alla pagina web della scuola ed entrando, con una password personale, nell’applicazione collocata all’inizio della colonna di destra, facendo clic sulla fotografia di un registro di classe.

Tramite questo accesso i genitori possono prendere visione delle valutazione periodiche dei propri figli. La prima valutazione dell’a.s. 2014-2015 è accessibile a partire dal 19 novembre 2014.

La Segreteria invierà alle famiglie degli alunni che hanno iniziato a frequentare il Liceo da quest’anno scolastico la password e le relative istruzioni per l’accesso. Le famiglie che hanno già utilizzato questo servizio in passato, possono servirsi della password già in loro possesso. Se è stata dimenticata o persa la password si può richiederne una nuova in Segreteria.

Si ricorda che la valutazione infratrimestrale non corrisponde alla pagella del primo periodo. È solo una comunicazione alle famiglie (e agli studenti) delle insufficienze. Chi non trova alcun giudizio accanto alle materie significa che la sua valutazione è sufficiente (o buona o ottima). Solo alla fine del primo periodo trimestrale, quindi poco dopo la conclusione delle vacanze di Natale, verrà pubblicata online la pagella ufficiale, con riportati i voti (dall’1 al 10) in tutte le materie.

SC. SECONDARIE – CONCORSO ART. 9 COSTITUZIONE

Si segnala l’avvio della terza edizione Concorso nazionale “Articolo 9 della Costituzione” dedicato al tema della “Cittadinanza attiva per superare la crisi attraverso la cultura e il patrimonio storico e artistico”. L’iniziativa è promossa dal MIUR, dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Si avvale della collaborazione del MAECI, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della “Domenica” del “Sole 24 Ore”, oltre che di Rai Cultura e Rai Radio3.

Il Progetto è rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado, italiane e italiane all’estero. Ha lo scopo di scoprire e sviluppare, in particolare nei rispettivi territori, idee e proposte progettuali che tengano conto del patrimonio culturale come grande risorsa disponibile e che possano determinare, tra gli studenti, atteggiamenti ispirati ai valori della cittadinanza attiva. La metodologia consigliata è quella della ricerca. Al termine del percorso, entro il 29 marzo 2015, le classi sono invitate a realizzare un elaborato in formato video o solo audio, della durata massima di 5 minuti, che documenti, in modo originale ed efficace, aspetti più e meno noti del loro territorio. La premiazione degli elaborati vincitori si terrà a Roma, presso la Camera dei Deputati, alla presenza di una delegazione delle classi stesse.

Le scuole secondarie, di primo e di secondo grado, potranno – senza limite di numero – iscrivere le proprie classi nelle differenti sezioni del concorso, indicativamente entro il 15 novembre 2014, esclusivamente online dal sito del progetto www.articolo9dellacostituzione.it. A disposizione degli studenti e dei loro docenti vi saranno diversi strumenti di formazione in grado di supportare il loro lavoro:
- incontri e lezioni con esperti in luoghi significativi del patrimonio culturale;
- ripresa in diretta in streaming e registrazione degli incontri;
- un’area di documentazione e un’area di supporto tecnico nel sito internet;
- possibilità di visite didattiche;
- consulenza di esperti in alcuni degli ambiti culturali del progetto.

Progetto Art. 9 CostituzioneBando e regolamento – Progetto Articolo 9 Costituzione

RACCOLTA DIFFERENZIATA

Nell’ambito dell’impegno dell’Istituto sui temi legati alla preservazione dell’ambiente, viene introdotta la raccolta differenziata (carta, plastica) nei principali cortili della scuola. È un piccolo intervento dal valore educativo: stimola ogni alunno a riflettere sugli sprechi legati allo smaltimento dei rifiuti ed a pensare alla possibilità di riciclare quel che generalmente viene “buttato via”, perchè possa essere riutilizzato, con evidente vantaggio per l’ambiente e conseguente risparmio energetico.

A tutela della natura, prima ancora della raccolta differenziata, l’intervento di ciascuno può essere indirizzato verso l’eliminazione delle confezioni usa e getta, come già – in parte – è stato possibile fare in mensa. Usare contenitori riutilizzabili (es. porta-panini) riduce alla sorgente la produzione di rifiuti, realizzando una difesa dell’ambiente ancora più efficace del riciclo.

Verso l’educazione al rispetto ambientale si sta muovendo anche la scuola media con la realizzazione del progetto denominato “RICICLARTE”, portato avanti da alcuni insegnanti all’interno del programma di alternativa all’insegnamento della Religione cattolica.

Si segnala infine che la Scuola dell’infanzia “M . Montessori”, da cui riceviamo gli stimoli principali per un maggiore impegno verso i problemi ambientali, ha aderito al programma “ESCOLES + SOSTENIBLES” dell’Ayuntament de Barcelona. Per maggiori informazioni consultare la pagina web http://www.sostenibilitatbcn.cat/index.php/escoles-sostenibles

Escoles+sostenibles

LICEO – CONSIGLI DI CLASSE

I consigli di classe di novembre, con la presenza dei genitori e dei rappresentanti degli studenti, sono convocati presso il Liceo scientifico “E. Amaldi”, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
1 – situazione della classe;
2 – valutazione intermedia degli alunni;
3 – incontro con i genitori;
4 – varie ed eventuali.

Calendario della convocazione.

CLASSI

GIORNI

ORE

Prima A

martedì 11 novembre

16:30 – 18:00 – 18:30

Seconda A

18:30 – 19:30 – 20:00

Prima B

mercoledì 12 novembre

16:30 – 18:00 – 18:30

Seconda B

18:30 – 19:30 – 20:00

Terza A

giovedì 13 novembre

16:30 – 17:30 – 18:00

Terza B

18:00 – 19:00 – 19:30

Quarta A

lunedì 17 novembre

16:30 – 17:30 – 18:00

Quarta B

18:00 – 19:00 – 19:30

La durata prevista di ciascun consiglio delle prime è di 2 ore. La seconda parte del consiglio (30’) è riservata all´incontro con i rappresentanti degli studenti e con i genitori. Per le seconde, le terze e le quarte i consigli dureranno un’ora e mezza ciascuno, l’ultima mezz’ora rimane riservata all’incontro con i rappresentanti degli studenti e con i genitori.

135_Docenti – Consigli di classe Liceo

136_Genitori – Consigli di classe Liceo