SETTIMANA BIANCA

Si ricorda che, come previsto dal calendario scolastico, pubblicato sulla pagina web della scuola, le lezioni vengono sospese per la

"Settimana bianca"
da lunedì 20 a venerdì 24 febbraio 2017.

Riprenderanno regolarmente lunedì 27 febbraio 2017.

FORMAZIONE DOCENTI – DISLESSIA, DISGRAFIA…

Come deliberato nel Collegio docenti è previsto un incontro di aggiornamento e formazione con la prof.ssa Concetta Pacifico, Dirigente scolastica del XIII Istituto Comprensivo di Verona.

Docenti ed educatori dell’Istituto comprensivo e della Scuola dell’Infanzia
Incontro di aggiornamento e formazione con la Dirigente scolastica

CONCETTA PACIFICO

sul tema

DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

e alunni con Bisogni Educativi Speciali

Scuola primaria e Scuola media - Lunedì 27 febbraio, ore 17:00-19:00 (a Sarrià)
Liceo scientifico - Martedì 28 febbraio, ore 16:30-18:30 (al Liceo)

I docenti, gli educatori, l’équipe psico-pedagogica dell’Istituto Comprensivo e della Scuola dell’Infanzia sono invitati a partecipare.

La prof.ssa Concetta Pacifico, laureata in Filosofia con il massimo dei voti, è Dirigente scolastica presso l’Istituto Comprensivo n. 13 di Verona. È stata relatrice sui temi legati alla dislessia in numerosi convegni. Dal 2010 collabora  con l’Associazione Italiana Dislessia (AID).

Alfabeto PinterestAlfabeto (da Pinterest)

SCUOLA MEDIA – VACCINAZIONI TETANO E DIFTERITE

Si trasmette la lettera de la Secreteria de Salút Publica, della Generalitat de Catalunya, che informa i genitori come, per mancanza di scorte del vaccino, non sarà possibile vaccinare gli alunni di 3ª media contro il tetano e la difterite.

La lettera ricorda che il vaccino previsto per gli alunni di 3ª media non è altro che un richiamo, visto che i ragazzi sono già stati vaccinati contro tetano e difterite altre cinque volte (ai 2, 4 e 6 mesi; ai 18 mesi e ai 6 anni di età).

1ª MEDIA A SANT CUGAT

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dai Consigli, le classi 1ªA e 1ªB della Scuola media escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola media - Classi prime
Visita didattica al

MONASTERO DI SANT CUGAT

Mercoledì 15 febbraio 2017, ore 08:30-13:30Trasporto pubblico

Accompagnano i docenti:
Maria Beatrice Barnao, Alessandro Perri, Sebastiano Cavarra.

Sant Cugat MonestirSant Cugat - Monastero

Tenendo conto dell’attinenza al Programma di Storia, che in Prima Media affronta il Medioevo e quindi la vita in feudi, castelli e monasteri, e in previsione di quanto si studierà in Storia dell’Arte all’inizio della Seconda Media, in sede di Consiglio di Classe, è stato proposto ed approvato di visitare il bel complesso monastico di Sant Cugat. Vero tesoro culturale del IX secolo, grazie ai 144 capitelli del chiostro, unici per disegno e bellezza, esso vanta la più grande collezione di scultura romanica del sud d’Europa. A pochi passi da scuola, quindi, i ragazzi avranno l’opportunità di conoscere uno tra i più importanti esempi di arte romanica della Catalunya: Chiesa, Chiostro e Museo interattivo.

RELIGIONE CATTOLICA – LIBRI CONSIGLIATI

L’insegnante di Religione Cattolica, prof.ssa Morana Paola, consiglia alle famiglie degli alunni che seguono i suoi insegnamenti l’acquisto di un libro di testo.

LIBRI DI TESTO DI CUI È CONSIGLIATO L’ACQUISTO

Per la Scuola media
GRUPPO SCUOLA NUOVA, Arcobaleno, ed. Piemme Scuola, Codice ISBN 978 88 519 0653 5

Per il Liceo scientifico
LUIGI SOLINAS, Tutti i colori della vita, SEI Editrice, Codice ISBN 978 88 05 07098 5

2ª MEDIA – VIAGGIO DI ISTRUZIONE AI PAESI BASCHI

I Consigli di classe hanno confermato la realizzazione di un viaggio di istruzione per le seconde medie. Tra le mete accessibili, a prezzi ragionevoli sono stati scelti i Paesi Baschi. Il viaggio si effettuerà, da lunedì 8 maggio a venerdì 12 maggio 2017. Docenti accompagnatori: Barnao Maria Beatrice, Pedevilla Erica, Marcolini Daniella. Costo viaggio 236,00 Euro (costo soci AGG 198,50 Euro).

Scopo del viaggio d'istruzione è la conoscenza del paese dove i ragazzi attualmente vivono, in particolare di una regione settentrionale della Spagna dal particolare fascino naturale e ricca di offerte culturali e storiche. Il viaggio servirà ai ragazzi per mettere alla prova il loro senso di responsabilità e per favorire la maturazione di uno spirito di gruppo e sociale.

Per parlare del viaggio di istruzione ai Paesi Baschi i genitori sono invitati ad una

ASSEMBLEA

mercoledì 15 marzo 2017 dalle ore 17:00 alle ore 18:00
presso la sede di Sarrià della Scuola italiana

Per verificare la disponibilità delle famiglie ad iscrivere i propri figli al viaggio si chiede di sottoscrivere e di consegnare in occasione dell'assemblea l'impegno riportato sulla circolare.

292a_2ª Media - Prospetto costi viaggio di istruzione
292b_Programma viaggio Paesi Baschi 2017

ZarautzZarautz - Paesi Baschi

DIVIETO DI ACCESSO AGLI ANIMALI

Ci è stato segnalato che alcuni genitori sono entrati nella scuola di Sarrià tenendo in braccio un cagnolino. Per quanto amanti degli animali, ricordiamo che, per motivi igienici e di sicurezza, non è possibile entrare nel recinto scolastico accompagnati da cani o da altri animali domestici.

In caso di particolari situazioni (es. progetti educativi che prevedono presenza di animali) il Dirigente scolastico o la Direttrice della scuola dell’infanzia potranno autorizzare deroghe alla regola generale.

Si chiede infine, cortesemente, di evitare di lasciare cani incustoditi, in prossimità dell’entrata dell’edificio scolastico di Sarrià.

Cane peluche

 

SC. SECONDARIA – NUOVA INSEGNANTE DI RELIGIONE

Si comunica che ieri, 6 febbraio 2017, ha preso ufficialmente servizio l’insegnante di Religione Cattolica, prof.ssa Paola Morana.

La professoressa Morana è insegnante di ruolo in Italia presso la Scuola Media Statale di Pantelleria ed è stata comandata alle scuole secondarie italiane di Barcellona fino alla fine dell’attività didattica dell’anno scolastico 2016-2017.

Si informano i genitori e gli studenti che a partire dalla data del 6 febbraio 2017 non sono più consentite scelte di frequenza fra Religione Cattolica e Alternativa, oppure opzioni di non frequenza, fino ad oggi eccezionalmente autorizzate.

7 FEBBRAIO – 1ª GIORNATA NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO

La Commissione Europea promuove per martedì 7 febbraio 2017, la XIV edizione della Giornata mondiale per la sicurezza in Rete (Safer Internet Day 2017). Obiettivo dell’evento: far riflettere le ragazze e i ragazzi non solo sull’uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuna e ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro.

In concomitanza con il Safer Internet Day, quest’anno, si terrà la prima Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola dal titolo “Un Nodo Blu - le scuole unite contro il bullismo”. Un’iniziativa lanciata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del Piano nazionale contro il bullismo.

Un nodo bluSi invitano i docenti a trattare il tema in classe, con gli alunni, servendosi anche del materiale che si può travare in rete. In particolare:
- MIUR: Linee di orientamento per azioni di prevenzioni e di contrasto al bullismo e al cyberbullismo (http://www.istruzione.it/allegati/2015/2015_04_13_16_39_29.pdf);
- MIUR: Piano nazionale per la prevenzione del bullismo e del cyber-bullismo a scuola 2016-2017 (http://www.istruzione.it/allegati/2016/Piano_azioni_definitivo.pdf);
- Generalitat de Catalunya: Protocol de prevenció, detecció i intervenció enfront l'assetjament entre iguals (http://xtec.gencat.cat/ca/centres/projeducatiu/convivencia/recursos/resconflictes/assetjament_iguals/)

Le nostra scuola ha affrontato questo tema in diverse occasioni sia realizzando progetti specifici (Trattiamoci bene) sia tramite l’intervento delle psicologhe sia con l’intervento tecnico della polizia locale. Inoltre, durante quest’anno scolastico, viene attivata una commissione mista docenti-genitori-psicologhe-monitores sui temi della “tolleranza”.

In occasione della “Prima giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola” sarà la psicologa, dott.ssa Dei Cas, che passerà nelle classi 2ª, 3ª, 4ª e 5ª di Scuola primaria per parlare ai bambini del significato della giornata, delle tematiche del “Trattiamoci bene”, del ruolo dello spettatore responsabile e dell’'esistenza di una “Buca delle lettere" a disposizione di tutti gli alunni.

SC. SECONDARIA DI 1º GRADO – FORMAZIONE LIM

Al fine di rilanciare e completare il piano per dotare le classi di Lavagne Interattive Multimediali (LIM) la scuola ha contattato una società locale (Telprom Maresme, s.l.), accreditata dalla Generalitat, con esperienza di installazione di LIM in numerose scuole catalane, che va ad installare n. 6 nuove LIM nei tre ordini di scuola, si fa carico del funzionamento delle LIM già installate e dei corsi di formazione per gli insegnanti.

Il primo corso, per i docenti di Scuola media, è stato programmato per mercoledì 8 febbraio 2017, dalle ore 16:45 alla ore 17:45, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

LIM

COMMISSIONE MENSA – RIUNIONE N. 5

Si comunica che il prossimo incontro della Commissione mensa è convocato per mercoledì 8 febbraio 2017, alle ore 13:30-15:00, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

Ordine del giorno:
- approvazione verbale sedute precedenti;
- osservazioni sul menù di febbraio;
- esiti di eventuali monitoraggi;
- progetto “Silenzio”;
- varie ed eventuali.

CORSO DI FORMAZIONE DELLA PROF.SSA LONGOBARDI

Come deliberato nel Collegio docenti è previsto un incontro di aggiornamento e formazione con prof.ssa Monica Longobardi, docente dell’Università di Ferrara, latinista, esperta in didattica dell’Italiano.

Docenti ed educatori dell’Istituto comprensivo e della Scuola dell’Infanzia
Incontro di aggiornamento e formazione con la prof.ssa

MONICA LONGOBARDI

sul tema

LA GRAMMATICA DELLA FANTASIA AL GIORNO D’OGGI
Rigore e pensiero divergente al servizio della scrittura

Lunedì 13 febbraio e martedì 14 febbraio 2017
Ore 17:00-19:00
presso la sede di Sarrià della Scuola italiana

I docenti, gli educatori, l’équipe psico-pedagogica dell’Istituto Comprensivo
e della Scuola dell’Infanzia sono invitati a partecipare.

Gatta cicognaMonica Longobardi, docente di Filologia Romanza presso l'Università di Ferrara, è esperta formatrice nell'ambito della didattica dell'italiano. In particolare, ha raccolto gran parte dei suoi esperimenti sulla letteratura sperimentale e ludica applicata alla scuola nel volume Vanvere. Parodie, giochi letterari, invenzioni di parole, Carocci, 2011.

Da latinista ed esperta di didattica del Latino, ha scritto un’antologia, ha fornito la traduzione integrale del Satyricon di Petronio, prefata da Cesare Segre. Uscirà inoltre, nel 2017, la traduzione integrale delle Metamorfosi di Apuleio per i tipi della Quodlibet.

 

MENSA – MENÙ DI FEBBRAIO

Si pubblica il menù di febbraio 2017.
La società che garantisce il servizio mensa si chiama Ecoarrels (http://ecoarrels.cat/) e prepara menù formati da:
- alimenti biologici (70%);
- prodotti stagionali;
- prodotti di prossimità;
- prodotti freschi.

Si ricorda che ha ripreso la sua attività la Commissione mensa, che si occupa di
- vigilare sul servizio fornito dalla Ecoarrels (monitoraggi);
- contribuire alla personalizzazione del menù;
- avanzare proposte in ordine alla diffusione, tra gli alunni, di una corretta cultura dell’alimentazione.

Le attività della Commissione mensa sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

275a_Menù febbraio 2017 - In italiano
275b_Febbraio - Menù speciali

3ª MEDIA – IL MERCANTE DI VENEZIA di W. SHAKESPEARE

All’interno del progetto Arteatro e della programmazione di Inglese e di Catalano, le prof.sse Angela Randazzo e Tortorici Eulalia hanno previsto un intervento dell’attore Xavier Capdet, con le modalità di seguito illustrate.

Scuola secondaria di 1º grado – Classi terze – Inglese, Catalano

Intervento dell’attore

XAVIER CAPDET

da Il mercante di Venezia, di W. Shakespeare,

MONOLOGO DI SHYLOCK

nella traduzione catalana di Josep Maria de Segarra

Martedì 31 gennaio 2017

Coordinatrice: prof.ssa Eulalia Tortorici

Opere di William ShakespeareI ragazzi hanno conosciuto il “Mercante di Venezia” di Shakespeare attraverso l’interpretazione cinematografica di Al Pacino. L’insegnante ha curato, in classe, il commento letterario del monologo. Questo monologo parla della parità dei diritti a prescindere da qualsiasi differenza etnica, religiosa, di genere o di condizione sociale. Gli alunni, che hanno imparato un frammento del monologo in inglese o in catalano, potranno rappresentarlo all’interno del progetto Arteatro.

27 GENNAIO – GIORNO DELLA MEMORIA

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oświęcim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono al mondo l'orrore del genocidio nazista.

Tale liberazione è ormai assunta a  simbolo dell’immane tragedia della Shoah (desolazione, catastrofe, disastro in lingua ebraica). Il “Giorno della Memoria” è stato istituito dal Parlamento italiano con la legge n. 211 del 20 luglio del 2000, con l’intento di perpetuare e rafforzare il ricordo della Shoah e rendere omaggio alle numerose vittime e a tutti coloro che si sono opposti  al progetto di sterminio nazista, anche a costo della propria libertà e della propria vita. La Scuola, che ha un ruolo fondamentale nell’educazione dei giovani, si propone, attraverso la conoscenza dei fatti storici e della Shoah di promuovere la consapevolezza degli effetti abnormi che l’odio dell’uomo contro l’uomo ha determinato e può determinare.

Si ritiene opportuno che i docenti, nelle rispettive classi, leggano questa lettera-circolare agli studenti, ne commentino insieme i contenuti e introducano nuovi elementi di informazione e di riflessione sul tema. Per eventuali approfondimenti è possibile consultare i seguenti siti web:
- il “Giorno della Memoria”
http://www.governo.it/approfondimento/27-gennaio-2017-giorno-della-memoria/6556
- Museo della Shoah
http://www.museodellashoah.it/
- Unione delle Comunità Ebraiche Italiane
http://ucei.it/
- International Holocaust Remembrance Alliance
https://holocaustremembrance.com/media-room/stories/international-holocaust-remembrance-day-2017

Auschwitz Halt