SC. MEDIA – RAPPRESENTANTI GENITORI

Si comunica la lista dei rappresentanti di classe della Scuola secondaria di 1º grado, eletti alle assemblee dei genitori tenutesi nel giorno 8 ottobre 2014 e all’assemblea dell’Associazione Genitori (AGG) del 22 ottobre 2014.

112_Sc. media – Rappresentanti di classe

 

SC. MEDIA – RICEVIMENTO DOCENTI

Si comunica l’orario di ricevimento dei docenti della Scuola secondaria di 1º grado “E. Amaldi”, per l’anno scolastico 2014-2015. Il ricevimento genitori inizierà lunedì 27 ottobre 2014.

113_Sc. media – Ricevimento docenti

STATI GENERALI DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

StampaSi informa che oggi, 21 ottobre, e domani, 22 ottobre 2014, si tengono a Firenze, a Palazzo Vecchio e presso il Teatro della Pergola, gli Stati Generali della Lingua Italiana nel Mondo: si tratta di una iniziativa voluta dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con il ministero dell’Istruzione dell’Universdità e della Ricerca (MIUR) e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT).

È un’occasione per approfondire le correnti strategie di diffusione dell’italiano all’estero e per fare il punto, in modo costruttivo, sulle nuove sfide da affrontare, in contemporanea con l’avvio della XIV Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, che coinvolge tutta la rete culturale e diplomatica del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Diversi i soggetti coinvolti nell’azione di riflessione sulla promozione della nostra lingua e cultura all’estero: scuole e università, docenti e allievi, studiosi, ricercatori, enti gestori dei corsi per le comunità italiane all’estero, Ambasciate, Consolati, Lettorati e Istituti Italiani di Cultura. Una grande vivacità che dimostra quanto il tema delle potenzialità della nostra lingua sia sentito nel nostro Paese e presso le comunità di italiani e italofoni in tutto il mondo.

Dal mese di maggio alla fine di luglio, cinque Gruppi di lavoro – composti da esponenti di primissimo piano del mondo delle istituzioni, accademico e scientifico – hanno elaborato gli spunti che sono oggetto di discussione dei lavori degli Stati Generali. La discussione dei Gruppi è stata aperta ai contributi arrivati numerosi via Web.

I temi che saranno discussi nelle sessioni plenarie di Firenze comprendono:
­- le nuove sfide e i nuovi strumenti della comunicazione linguistica;
­- le strategie di promozione linguistica per le diverse aree geografiche e per i Paesi prioritari;
­- il ruolo delle Università con particolare attenzione alle cattedre di italianistica;
­- il ruolo degli italofoni e delle comunità italiane all’estero;
- la gestione e gli strumenti della promozione della lingua italiana.

L’obiettivo è da un lato rendere il pubblico consapevole della forza dell’italiano, dall’altro indicare possibili strategie aggiornate e condivise a tutti gli attori coinvolti.

Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito:

http://www.esteri.it/MAE/IT/Politica_Estera/Cultura/PromozioneLinguaItaliana/Stati_Generali_lingua_italiana.htm

SC. MEDIA – COLLEGIO DI PLESSO E CONSIGLI

Come previsto dal “Piano delle attività” il Collegio Docenti di plesso della Scuola secondaria di 1º grado è convocato, presso la sede di Sarrià, martedì 21 ottobre 2014, dalle ore 17,00 alle ore 18:00, con il seguente ordine del giorno:
- approvazione del verbale della seduta del 22 settembre;
- revisione “Regolamento” della Scuola secondaria di 1º grado.

A conclusione del Collegio, dalle ore 18:00 alle ore 19:00 vengono convocati i Consigli di classe al fine di individuare i punti essenziali dei PDP (Piani Didattici Personalizzati). Vengono convocati solo i Consigli delle classi in cui sono stati segnalati alunni con Bisogni Educativi Speciali.

In assenza del Dirigente scolastico i Consigli saranno presieduti dai Coordinatori dei Consigli di classe.

SC. MEDIA – NUOVO ORARIO DEFINITIVO

L’orario definitivo è stato razionalizzato per eliminare alcune incongruenze. Si pubblica l’ultima versione, in vigore dal 20 ottobre 2014.

093_Medie, nuovo orario definitivo

ELEZIONI COMITES

Si informa che il Console Generale, Stefano Nicoletti, ha indetto l’elezione dei componenti del Consiglio degli Italiani all’Estero (COMITES) per venerdì 19 dicembre 2014.

Al fine di consentire la raccolta delle firme indispensabili alla presentazione delle liste elettorali, il Consolato ha previsto la presenza di un funzionario consolare presso la sede di Sarrià della Scuola italiana, venerdì 17 ottobre, dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Durante questo periodo tutti i genitori, con cittadinanza italiana e iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE), avranno la possibilità di firmare per la presentazione delle liste dei candidati alle elezioni dei COMITES.

comites-spagna

PRIMA MEDIA – VACCINAZIONI

Come ogni anno, l’ “Agència de Salut Pública de Barcelona” (ASPB) in collaborazione con l’EAP di Sarrià, ha comunicato le date in cui si effettueranno, gratuitamente, le vaccinazioni, nei locali della scuola, per i ragazzi e le ragazze che frequentano le classi prime medie.

Vaccinazione contro l’epatite A (2 dosi) e il papilloma (solo per le ragazze, 2 dosi), varicella (2 dosi) e meningococco di tipo C (1 dose).

Il calendario della vaccinazioni è il seguente
13/11/2014, prima dose epatite A (maschi e femmine) / prima dose papilloma (solo femmine)
19/02/2015, meningococco tipo C (maschi e femmine) / varicella (maschi e femmine)
14/05/2015, seconda dose epatite A (maschi e femmine) / seconda dose papilloma (femmine) / seconda dose varicella (solo maschi)*

*La seconda dose della varicella per le femmine verrà stabilita dalle infermiere in funzione della data di vaccinazione del papilloma.

I genitori sono pregati di compilare le autorizzazioni allegate e di consegnarle alla signora Rufina (collaboratrice scolastica) insieme all’originale del libretto sanitario o del certificato delle vaccinazioni. Gli alunni che non abbiano consegnato la documentazione completa non saranno sottoposti a vaccinazione.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti dell Agencia de Salut Pública di Barcellona
http://www.aspb.cat/quefem/vacunacions.htm e http://www20.gencat.cat/portal/site/canalsalut

INVENTIAMO UNA BANCONOTA

Anche quest’anno viene estesa alle scuole italiane all’estero la seconda edizione del Premio per la Scuola “Inventiamo una banconota”, promosso dalla Banca d’Italia e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole primarie, secondarie di I e II grado, che potranno cimentarsi nella realizzazione del bozzetto di una banconota “immaginaria” celebrativa dell’EXPO 2015, il cui tema è “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”. Il Premio, che ha lo scopo di contribuire a diffondere nelle giovani generazioni la cultura economica, consente quindi di collegare l’educazione finanziaria alle tematiche dell’alimentazione, della crescita sostenibile, dell’ambiente e della cooperazione.

Ciascun istituto scolastico potrà partecipare con una sola classe e un solo elaborato per ciascun grado di scuola secondo le modalità previste dal Regolamento (v. allegato). Le scuole primarie potranno scegliere fra la realizzazione del bozzetto su supporto cartaceo con tecniche tradizionali e il ricorso alla tecnica digitale, le scuole secondarie di I e II grado potranno realizzare il bozzetto esclusivamente con tecnica digitale.

Il termine per l’adesione all’iniziativa è fissato al 31 dicembre 2014. Gli istituti che vorranno partecipare dovranno inviare – entro il termine indicato – la scheda di adesione (v. allegato) via e-mail all’indirizzo premioperlascuola@bancaditalia.it. Il termine ultimo per la presentazione dei bozzetti e della relazione di accompagnamento è invece fissato al 2 marzo 2015.

Inventiamoci una banconota

Le tre classi vincitrici saranno invitate a partecipare ad una cerimonia di premiazione, che si svolgerà a Roma nella prima decade di maggio presso il Servizio Banconote della Banca d’Italia. Si prevede per tale occasione la visita dello stabilimento, la consegna di una stampa del bozzetto della banconota realizzata e una targa ricordo. Per consentire la partecipazione alla cerimonia le scuole riceveranno dagli organizzatori un contributo forfettario per la copertura delle spese di viaggio. Agli Istituti, cui apparterranno le classi vincitrici, sarà poi versato un Premio pari a € 10.000,00 da destinare al supporto e allo sviluppo delle attività didattiche

Regolamento_AS_2014_2015

Schedapartecipazione

TOGHETER IN EXPO 2015

Si fa seguito alla Circolare n. 24 del 15 settembre 2014 per invitare i docenti a partecipare, con le loro classi, alle attività previste per la scuola nell’ambito della manifestazione Expo 2015.

In particolare è possibile visitare il portale TOGETHER IN EXPO 2015, promosso dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca rivolto a tutte le scuole italiane ed estere affinché siano protagoniste di EXPO Milano 2015.

Uno spazio digitale che presenta materiali didattici, contributi di esperti, narrazioni sugli itinerari tematici dell’esposizione universale ma soprattutto attività a forte impronta social che coinvolgono gli studenti in sfide, MISSIONI  “digitali” per far sì che, attraverso giochi, quiz, spunti di attività, riescano a superare confini e differenze ed elaborino insieme un patrimonio di cultura alimentare e sostenibile nel segno di EXPO Milano 2015, da condividere e da diffondere, attraverso la loro testimonianza diretta.

Per partecipare è neceTogheter in Expo 2015ssario compilare il form di registrazione  e iscrivere la classe o le classi che intendono aderire all’iniziativa.

TOGETHER IN EXPO 2015 costituisce un’ottima occasione per scambiare visioni e proposte sui temi dell’alimentazione sostenibile, solidale ed equa; per allacciare e riallacciare rapporti con scuole di altri Paesi; per mettere in rete il patrimonio di esperienze e buone pratiche, condividendole con docenti e studenti di tutto il mondo.

COLLEGIO DOCENTI N. 3

Il Collegio Docenti n. 3 dell’anno scolastico 2014-2015 è convocato presso il Liceo “Amaldi” giovedì 16 ottobre 2014, dalle ore 17:30 alle ore 19:30, con il seguente ordine del giorno:
- approvazione verbale seduta precedente;
- progetti MOF;
- Funzioni strumentali;
- Piano dell’Offerta Formativa (POF);
- varie ed eventuali.

SECONDARIA – SERVIZIO PSICOPEDAGOGICO

La dott.ssa Gloria Comes, psicologa e logopedista, garantisce, anche per l’anno scolastico 2014-2015, un servizio psico-pedagogico nelle scuole secondarie dell’Istituto Italiano Statale Comprensivo di Barcellona, in collaborazione con i docenti e i Consigli di classe, con le seguenti funzioni:
-  osservazione degli alunni per cogliere eventuali problemi di comportamento, di apprendimento, di relazione;
-  attenzione alle richieste di aiuto individuali, avanzate dagli alunni;
-  consulenza e sviluppo su progetti di prevenzione dei conflitti personali e del bullismo a scuola;
-  assistenza agli alunni relativamente ai problemi legati al consumo delle sostanze stupefacenti;
-  informazione ed assistenza ai genitori degli alunni in difficoltà;
-  indagine psicopedagogica individuale per accertare le cause di eventuali difficoltà di apprendimento, su indicazione del Consiglio di classe e con l’autorizzazione dei genitori;
-  test di orientamento professionale in 2ª e in 4ª Liceo seguito da colloquio individuale.

Per permettere agli studenti di richiedere sostegno psicologico e pedagogico viene messa a disposizione dei ragazzi una cassetta della posta dove possono essere inserite le richieste di incontro con la dott.ssa Comes o altre segnalazioni relative alle relazioni sociali all’interno della scuola.

Il servizio psico-pedagogico costituisce una parte importante del progetto educativo del nostro Istituto. Ciononostante, se alcuni genitori hanno delle riserve in merito e non vogliono che i loro figli si avvalgano di questo servizio, sono pregati di comunicarlo, per iscritto, alla scuola.

Si ricorda infine che, nel caso dovessero emergere situazioni di disagio o si ritenesse necessario procedere ad indagini di tipo psicologico degli alunni verranno consultate previamente le famiglie.

SC. MEDIA – CONSIGLI DI CLASSE

I consigli di classe di ottobre, con la sola componente docenti, sono convocati presso la Scuola secondaria di 1º grado, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
1 – nomina coordinatore e segretario;
2 – verifica della situazione iniziale e programmazioni;
3 – segnalazione di alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES);
4 – visite guidate e viaggi d’istruzione;
5 – progetti di Miglioramento dell’Offerta Formativa (MOF);
6 – altri progetti;
7 – varie ed eventuali.

Calendario della convocazione.

CLASSI GIORNI ORE
Prima A Lunedì 13 ottobre 17:00 – 18:00
Seconda A 18:00 – 19:00
Prima B Martedì 14 ottobre 17:00 – 18:00
Terza B 18:00 – 19:00
Seconda B Mercoledì 15 ottobre 17:00 – 18:00
Terza A 18:00 – 19:00

SC. SECONDARIE – ASSEMBLEE GENITORI

I genitori degli studenti della Scuola media e del Liceo scientifico sono invitati a riunirsi nelle aule delle classi dei loro figli per l’elezione dei due rappresentanti di classe.

Scuola media
L’elezione dei rappresentanti è prevista per mercoledì 8 ottobre 2014, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

Liceo scientifico
L’elezione dei rappresentanti è prevista per giovedì 9 ottobre 2014, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, presso il Liceo scientifico.

Modalità
I genitori si recano ognuno nella propria scuola ed entrano nelle aule dei loro figli. Si accordano sulla designazione dei due rappresentanti di classe. Tutti i genitori della classe sono candidati. Alla fine, i rappresentanti eletti, consegnano la lista dei nominativi alla Segreteria della scuola.

Compiti dei rappresentanti di classe
I rappresentanti di classe hanno il compito di:
- partecipare ai Consigli di classe aperti alla componente genitori;
- comunicare alle famiglie gli esiti di questi Consigli;
- raccogliere eventuali richieste e proposte dei genitori della classe e di trasmetterle ai Consigli di classe e al Dirigente scolastico.

SC. MEDIA – ALFABETIZZAZIONI SPAGNOLO-CATALANO

I corsi di alfabetizzione sono tenuti dalla prof.ssa Ramazzini Vega Eliana. I corsi sono rivolti agli alunni che non hanno avuto un contatto precedente con le lingue locali e prevedono un primo avvicinamento alle stesse. In particolare, sono mirati allo sviluppo delle capacità espressive e interpretative.

PROSPETTO ALFABETIZZAZIONI DI SPAGNOLO E CATALANO

LINGUA

Numero lezioni

Durata

Giorno

Orario

Data d’inizio

Spagnolo

15

1 ora

Lunedì

16:45 – 17:45

06.10.2014

Catalano

15

1 ora

Mercoledì

16:45 – 17:45

08.10.2014

SARRIÀ – MEDICO SCOLASTICO

Nella sede di Sarrià della Scuola italiana è possibile usufruire del servizio di medico scolastico del dott. Miquel SOLER. Il medico riceve presso l’ambulatorio della scuola nei giorni di lunedí e di giovedí, dalle ore 13:45 alle ore 14:45.

La funzione del medico scolastico è principalmente preventiva, di assistenza e consulenza medica agli alunni, agli insegnanti, alle famiglie. Come illustra, di seguito, lo stesso dott. Soler.

CaduceoATENCIÓN MÉDICA
Se presta la atención médica necesaria a los alumnos que puedan haber presentado alguna indisposición o accidente durante la jornada escolar, valorando actuaciones posteriores y asesorando a los maestros y la dirección de la escuela. Cuando es necesario se hace seguimiento de las patologías de los alumnos. No tiene un carácter asistencial ni sustitutivo del médico de familia, sino que debe complementarlo.

ASESORAMIENTO
Si se presentan enfermedades entre los alumnos, en función de sus causas, se determina que actuaciones preventivas deben tomarse para proteger la salud de los demás alumnos de la escuela. En el caso de alguna enfermedad infecto contagiosa, se vela por el cumplimiento de las normas necesarias para evitar su propagación y se informa a las familias de cuantas actuaciones preventivas deban llevar a cabo. Cuándo es necesario, colabora con las Autoridades Sanitarias.
Tiene un carácter asesor para los maestros en cuanto a la salud de los alumnos. En casos de alumnos especialmente sensibles por presentar patologías crónicas o algún tipo de discapacidad, se informa i asesora a la Dirección i a los maestros de los cuidados específicos y tratamientos que deban aplicar en cada caso.
También se asesora a las familias en todos los casos en que sea necesario o nos sea solicitado.