VERSATI I FONDI RACCOLTI PER I TERREMOTATI

Come ilustrato nella circolare n. 267 del 25 gennaio 2017 è stata conclusa con successo la campagna di raccolta fondi per aiutare i terremotati del centro Italia, cui hanno contribuito la Cassa scolastica, la Scuola dell’infanzia, la Ecoarrels, la società che gestisce la mensa, e i bambini che frequentano la mensa.

Alla fine dell’anno scolastico è stato versato un assegno di € 5.000 al Comune di Accumoli, la cui scuola è stata irrimediabilmente danneggiata.

CONTRIBUTO AL COMUNE DI ACCUMOLI
PER LA RICOSTRUZIONE DELLA SCUOLA

Cassa scolastica (fondo di solidarietà)      € 3.000,00
Scuola dell’infanzia                                       € 9140,49
Società Ecoarrels                                            € 760,65
Raccolta contributi dei bambini                  € 328,86
TOTALE      € 5.000,00

Ai allega copia della ricevuta del versamento al Comune di Accumoli effettuato il 14/06/2017.

523bis_Ricevuta contributo terremoto - Accumoli

Scuola AccumoliIl render del progetto di nuovo plesso scolastico per Accumoli – © Università La Sapienza di Roma

 

VIDEO PROMOZIONALE DELLA SCUOLA ITALIANA DI BARCELLONA

Come anticipato nella circolare n. 337 del 7 marzo 2017 il signor Niccolò Bruna, noto documentarista e padre di due nostre alunne, ha realizzato un video promozionale della Scuola italiana di Barcellona.

Il video è stato prodotto dal “Comitato viaggio della 5ª” e da “Ready Barcelona”, con il contributo della “Cassa scolastica”, ed è dedicato alla compianta Katia Bosco che ha collaborato alla sua realizzazione, insieme ad altri insegnanti e genitori.

Per poter vedere il video promozionale della Scuola italiana di Barcellona è necessario collegarsi al seguente link:

https://www.dropbox.com/s/ygg7yfkgzaf148f/UN%20GIORNO%20A%20SCUOLA%202017.mp4?dl=0

COMMISSIONE MENSA – RIUNIONE N. 8

Si comunica che il prossimo incontro della Commissione mensa è convocato per mercoledì 7 giugno 2017, alle ore 13:30-15:00, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

Ordine del giorno:
- approvazione verbale seduta precedente;
- richiesta di accettazione del pranzo portato da casa (pranzo domestico);
- conclusione dell’attività 2016-2017 della Commissione con un pranzo in mensa.

LA MAESTRA CATERINA BOSCO IN COMA IRREVERSIBILE

È con grande tristezza che dobbiamo dare una comunicazione che non avremmo mai voluto dover scrivere. Come molti di voi già sanno, la maestra Caterina (Katia) Bosco è stata vittima di una grave emorragia. È stata operata d’urgenza la sera di giovedì 1º giugno, ma l’intervento non è riuscito ad eliminare il danno cerebrale. Attualmente si trova ricoverata all’Hospital Clinic, collegata ad una macchina che ne garantisce la sopravvivenza clinica. La assistono l’ex marito, il fratello ed una cugina.

Il Consolato e il Ministero sono subito stati messi al corrente della situazione. Il Consolato si è messo direttamente in contatto con la famiglia per offrire la massima assistenza nella soluzione di ogni problema tecnico e burocratico. Il Console, il Direttore Generale e il responsabile dell’Ufficio da cui dipendono le scuole italiane all’estero, hanno inviato al Dirigente scolastico messaggi di vicinanza e di solidarietà con la famiglia e con la scuola.

Per il momento in cui Katia ci lascerà definitivamente, la famiglia ha deciso di rimpatriarne la salma e di organizzare il funerale al paese di origine, Sant’Arsenio, in provincia di Salerno. La famiglia ha anche scelto di autorizzare la donazione degli organi di Katia.

Purtroppo la fine del nostro anno scolastico si veste di tristezza. Con i maestri e la psicologa, dott.ssa Dei Cas, stiamo vedendo come parlare di Katia ai bambini e come ripensare alla programmazione delle ultime due settimane di lezione.

Il Dirigente scolastico, i docenti e tutto il personale condividono il dolore generale per un evento così tragico e improvviso. Manifestano tutta la loro vicinanza alla famiglia. Ricordano Katia con affetto, conservando l’immagine di un’insegnante appassionata, affettuosa, entusiasta del suo lavoro e aperta ad ogni espressione creativa. Ciao Katia, continuerai a vivere nel nostro ricordo.

2 GIUGNO – FESTA DELLA REPUBBLICA

Si ricorda che, come previsto dal calendario scolastico, la scuola rimarrà chiusa il 2 giugno, in occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica, festa nazionale italiana.

RICORRENZA

In seguito alla caduta del fascismo e alla fine della 2ª Guerra Mondiale, il 2 giugno 1946 è stato indetto un referendum istituzionale, a suffragio universale, con il quale gli italiani hanno scelto la Repubblica come forma di governo dell'Italia. Così come il 17 marzo è ricordato come anniversario della nascita dell'Italia (giorno della proclamazione, nel 1861, dell'Unità d'Italia.), il 2 giugno è l'anniversario della nascita della Repubblica Italiana e si celebra, ogni anno, come Festa nazionale.

Squadra acrobatica bandiera italianaLe lezioni riprenderanno regolarmente martedì 6 giugno, dopo la festività della Seconda Pasqua (Pentecoste) di lunedì 5 giugno 2017.

MENSA – MENÙ DI GIUGNO

Si pubblica il menù di giugno 2017.

La società che garantisce il servizio mensa si chiama Ecoarrels (http://ecoarrels.cat/) e prepara menù formati da:
- alimenti biologici (70%);
- prodotti stagionali;
- prodotti di prossimità;
- prodotti freschi.

Si ricorda che continua la sua attività la Commissione mensa, che si occupa di
- vigilare sul servizio fornito dalla Ecoarrels (monitoraggi);
- contribuire alla personalizzazione del menù;
- avanzare proposte in ordine alla diffusione, tra gli alunni, di una corretta cultura dell’alimentazione.

Le attività della Commissione mensa sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

497a_Menù giugno 2017 - In italiano
497b_Menù giugno 2017 - In spagnolo - Con menù speciali

ASSEMBLEA CON I GENITORI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Al fine di presentare la Scuola primaria "M. Montessori" ai genitori dei bambini della Scuola dell'infanzia, in particolare di coloro che frequentano il modulo P5, è indetta un'assemblea secondo le modalità di seguito illustrate.

I genitori dei moduli P5
della Scuola dell'infanzia "M. Montessori"
sono invitati a partecipare all'
ASSEMBLEA DI PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA
che si terrà
Giovedì 18 maggio 2017, dalle ore 17:00 alle ore 18:00
presso la mensa della sede di Sarrià della Scuola italiana

Durante l'assemblea il Dirigente scolastico e gli insegnanti presenteranno:
- l'organizzazione della Scuola primaria;
- il Piano educativo della Scuola primaria.

MENSA – MENÙ DI MAGGIO

Si pubblica il menù di maggio 2017.

La società che garantisce il servizio mensa si chiama Ecoarrels (http://ecoarrels.cat/) e prepara menù formati da:
- alimenti biologici (70%);
- prodotti stagionali;
- prodotti di prossimità;
- prodotti freschi.

Si ricorda che continua la sua attività la Commissione mensa, che si occupa di
- vigilare sul servizio fornito dalla Ecoarrels (monitoraggi);
- contribuire alla personalizzazione del menù;
- avanzare proposte in ordine alla diffusione, tra gli alunni, di una corretta cultura dell’alimentazione.

Le attività della Commissione mensa sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

442a_Menù maggio 2017 - In italiano
442b_Menù maggio 2017 - In spagnolo - Con menù speciali

COMMISSIONE MENSA – RIUNIONE N. 7

Si comunica che il prossimo incontro della Commissione mensa è convocato per mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 13:30-15:00, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

Ordine del giorno:
- approvazione verbale seduta precedente;
- osservazioni sul menù di maggio;
- esiti monitoraggi;
- critiche e proposte del signor Fiano;
- prossime attività della Commissione;
- varie ed eventuali.

25 APRILE – FESTA DELLA LIBERAZIONE

Si ricorda che, come previsto dal Calendario scolastico, pubblicato sul sito web della scuola, martedì 25 aprile le lezioni sono sospese per la Festa della Liberazione, festa nazionale italiana.

RICORRENZA
Il 25 aprile si celebra l’anniversario della liberazione d’Italia dalla occupazione dall’esercito tedesco e dal governo fascista avuta luogo nel 1945. Dopo la liberazione d’Italia dai nazifascisti i gruppi politici della Resistenza hanno ricostruito il nuovo stato italiano. Un nuovo stato basato sulla democrazia e sul rispetto delle libertà. Ogni anno in svariate città italiane vengono organizzati cortei e manifestazioni per festeggiare e ricordare la festa della liberazione. Torino e Milano furono liberate il 25 aprile del 1945: questa data è stata assunta quale giornata simbolica della liberazione dell'Italia intera dal regime fascista e, denominata appunto Festa della Liberazione che viene commemorata ogni anno in tutte le città d'Italia.

(Tratto dal sito "Regioni italiane" http://www.regioni-italiane.com/festa-della-liberazione-xxv-aprile.htm)

SANT JORDI

Come da tradizione, anche la nostra scuola celebra la Festa di Sant Jordi (San Giorgio), patrono della Catalunya. La Festa del "libro e delle rose" del 23 aprile, che quest'anno cade di domenica. Per questo i festeggiamenti sono stati anticipati alla settimana che va dal 18 al 21 aprile.

Concorso letterario
I bambini di Scuola primaria scrivono una composizione sul tema "Se fossi il personaggio di una fiaba sarei....” in una delle lingue (a scelta) che vengono studiate a scuola: italiano, castigliano, catalano, inglese. Gli scritti vengono valutati dai docenti e, per ogni anno di livello, vengono premiati, con un libro, i quattro alunni, uno per ogni lingua, che hanno prodotto la migliore composizione. I piccoli della Scuola dell’infanzia (P5) e quelli delle classi prime partecipano al concorso producendo un disegno sullo stesso tema.

Premiazioni
I libri-premio vengono distribuiti lunedì 24 aprile, alle ore 11:15 dal Dirigente scolastico.

Sant Jordi

VACANZE PASQUALI

Si ricorda che - come comunicato nella circolare sul calendario scolastico (n. 507 del 19/5/2016) le lezioni sono sospese per le festività pasquali da lunedì 10 aprile a lunedì 17 aprile 2017 compresi. Riprenderanno regolarmente martedì 18 aprile 2017.

La Dirigenza coglie l’occasione per porgere agli alunni, alle famiglie e a tutto il personale della scuola i migliori auguri di Buona Pasqua.

Colomba Pasqua

MENSA – MENÙ DI APRILE

Si pubblica il menù di aprile 2017.

La società che garantisce il servizio mensa si chiama Ecoarrels (http://ecoarrels.cat/) e prepara menù formati da:
- alimenti biologici (70%);
- prodotti stagionali;
- prodotti di prossimità;
- prodotti freschi.

Si ricorda che continua la sua attività la Commissione mensa, che si occupa di
- vigilare sul servizio fornito dalla Ecoarrels (monitoraggi);
- contribuire alla personalizzazione del menù;
- avanzare proposte in ordine alla diffusione, tra gli alunni, di una corretta cultura dell’alimentazione.

Le attività della Commissione mensa sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

395a_Menù aprile 2017 - In italiano
395b_Menù aprile 2017 - In spagnolo - Con menù speciali

COMMISSIONE MENSA – RIUNIONE N. 6

Si comunica che il prossimo incontro della Commissione mensa è convocato per mercoledì 22 marzo 2017, alle ore 13:30-15:00, presso la sede di Sarrià della Scuola italiana.

Ordine del giorno:
- approvazione verbale seduta precedente;
- osservazioni sul menù di aprile;
- progetto “Silenzio”;
- osservazioni critiche di una mamma;
- esiti di eventuali monitoraggi;
- monitoraggi di altri genitori;
- varie ed eventuali.

ELEZIONI COMITES

Si informa che il Console Generale, Stefano Nicoletti, ha indetto l’elezione per il rinnovo dei componenti del Consiglio degli Italiani all’Estero (COMITES) per il prossimo 26 maggio 2017.

Al fine di consentire la raccolta delle firme indispensabili alla presentazione delle liste elettorali, il Consolato ha previsto la presenza di un funzionario consolare presso la sede di Sarrià della Scuola italiana, giovedì 23 marzo, dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

In questa occasione tutti i genitori, con cittadinanza italiana ed iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) da almeno sei mesi, avranno la possibilità di firmare direttamente a scuola, senza dunque doversi recare in Consolato, la presentazione delle liste dei candidati alle elezioni dei COMITES.

Per poter firmare presso la scuola di Sarrià, giovedì 23 marzo, è necessario essere muniti di un documento di riconoscimento valido (carta d’identità o passaporto).