25 APRILE – FESTA DELLA LIBERAZIONE

Si ricorda che, come previsto dal Calendario scolastico, pubblicato sul sito web della scuola, martedì 25 aprile le lezioni sono sospese per la Festa della Liberazione, festa nazionale italiana.

RICORRENZA
Il 25 aprile si celebra l’anniversario della liberazione d’Italia dalla occupazione dall’esercito tedesco e dal governo fascista avuta luogo nel 1945. Dopo la liberazione d’Italia dai nazifascisti i gruppi politici della Resistenza hanno ricostruito il nuovo stato italiano. Un nuovo stato basato sulla democrazia e sul rispetto delle libertà. Ogni anno in svariate città italiane vengono organizzati cortei e manifestazioni per festeggiare e ricordare la festa della liberazione. Torino e Milano furono liberate il 25 aprile del 1945: questa data è stata assunta quale giornata simbolica della liberazione dell'Italia intera dal regime fascista e, denominata appunto Festa della Liberazione che viene commemorata ogni anno in tutte le città d'Italia.

(Tratto dal sito "Regioni italiane" http://www.regioni-italiane.com/festa-della-liberazione-xxv-aprile.htm)

4ª LICEO AL COSMOCAIXA

I Consigli delle quarte classi del Liceo scientifico "E. Amaldi" hanno programmato una visita didattica al museo di scienze Cosmo Caixa di Barcellona, secondo le modalità di seguito illustrate.

Liceo scientifico – Classi quarte

Visita didattica al Cosmo Caixa

TALKING BRAINS

Cómo el cerebro modela el lenguaje

Martedì 2 maggio 2017
Trasporto pubblico
(alla fine della visita gli studenti rientreranno direttamente a casa)

Accompagnano i docenti Achler, Pilato

Talking BrainsIn questa esposizione si presenta il cervello umano dal punto di vista delle funzioni linguistiche. Si illustra l’importanza della biologia al momento di determnare le nostre menti (http://agenda.obrasocial.lacaixa.es/en/-/edu-talking-brains).

1ªB LICEO -VISITA ALLA BIBBLIOTECA DE CATALUNYA

All’interno della programmazione di Storia e Geografia della classe 1ªB è programmata una visita didattica alla Biblioteca de Catalunya con le modalità di seguito illustrate.

Liceo scientifico "E. Amaldi" - Classe 1ªB

Visita didattica

BIBLIOTECA DE CATALUNYA

Venerdì 21 aprile 2017, ore 12:10-14:10

Trasporto pubblico

Accompagna il docente Andrea Tappi

Biblioteca de CatalunyaLa Biblioteca de Catalunya è la biblioteca nazionale della Catalogna. Creata nel 1907 come biblioteca dell'Institut d'Estudis Catalans, venne aperta al pubblico nel 1914, con sede nel palazzo della Generalitat de Catalunya, finché nel 1931, l'ajuntament di Barcellona non mise a disposizione gli edifici dell'antico Hospital de la Santa Creu. Oggi, la biblioteca occupa una superficie totale di 8.820 m² e contiene circa tre milioni di esemplari (Tratto da Wikipedia).

La Biblioteca si trova in Carrer de l'Hospital, 56. Gli studenti, sotto la guida dell’insegnante, svolgeranno alcune ricerche attinenti al programma curriculare di Storia e Geografia.

FOTO RICORDO

Si comunica che, come per gli scorsi anni scolastici, mercoledì 26 aprile è stata organizzata dal Comitato Genitori per la Foto ricordo la giornata della foto ricordo delle classi di Scuola dell’infanza, Scuola primaria e Scuola secondaria di 1º grado (v. allegato) e giovedì 27 aprile 2017 la giornata della foto ricordo delle classi del Liceo (v. allegato).

Chi volesse non autorizzare la partecipazione di proprio figlio alla foto di gruppo della classe può lasciare una dichiarazione scritta in Segreteria.

420bis_2016-2017 Foto ricordo Infanzia, Primaria, Media - 26 aprile
421bis_2016-2017 Foto ricordo Liceo - 27 aprile

1ª LICEO – VISITA DIDATTICA AD IMPERIA

LA PREMESSA
Lunedì 20 marzo 2017 è venuta a Barcellona, arrivata dall’Italia, una nave Grimaldi con gli animatori della 5ª edizione del progetto chiamato “AMare Leggere, festival della letteratura per ragazzi sul Mare”, organizzato dall’editore Auricchio. Il progetto è stato promosso dalla rivista “Leggere tutti” e da Grimaldi Lines, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e la Casa degli Italiani di Barcellona. Con la nave del concorso sono arrivati studenti da tutte le parti d’Italia. Fra questi quelli dell’Istituto Ruffini di Imperia. Grazie ai contatti della prof.ssa Merli con i docenti di questo Istituto, le nostre prime Liceo hanno incontrato gli studenti di Imperia, li hanno accompaganti a conoscere la città, sono diventati loro amici.

LA PROPOSTA
Grato di questa speciale accoglienza riservata ai suoi studenti l’Istituto Ruffini invita i nostri ragazzi di prima Liceo e i nostri docenti a partecipare ad un’interscambio culturale, a Imperia, nei giorni 18-19-20-21 maggio 2017.
Per quei giorni l’Istituto Ruffini sta organizzando importanti attività scolastiche ed extrascolastiche, come:
- un seminario con lo scrittore Hafez, premio Nobel per la letteratura, traduttore di una versione per ragazzi delle Mille e una Notte;
- la visita della parte antica di Imperia, il Parrasio, con una guida specializzata.

LA POSSIBILITÀ
Contattata un’agenzia di viaggio per conoscere l’eventuale costo di un viaggio in pullman fino ad Imperia (circa 700 km), esplorata con l’Istituto Ruffini la possibilità di ospitare gli studenti in un hotel economico, a mezza pensione, è stato previsto un costo complessivo (viaggio e pernottamento) di circa 180,00 euro.
I docenti che si sono resi disponibili per accompagnare gli studenti di prima sono Merli, Degrassi e Pilato.

LA DECISIONE
Dato che questo viaggio non risulta inserito nella programmazione delle visite didattiche e dei viaggi d’istruzione del Liceo, per renderlo possibile sono necessari ancora due passaggi:
- la delibera di entrambi i Consigli di classe delle prime Liceo;
- il consenso delle famiglie.
I Consigli di classe verranno convocati, in seduta straordinaria, al rientro dalle vacanze pasquali. Nel frattempo si richiede alle famiglie di esprimersi compilando il tagliando riportato nella circolare allegata e consegnadolo in Segreteria entro il 19 aprile 2017.

ImperiaLiguria - Imperia

VACANZE PASQUALI

Si ricorda che - come comunicato nella circolare sul calendario scolastico (n. 507 del 19/5/2016) le lezioni sono sospese per le festività pasquali da lunedì 10 aprile a lunedì 17 aprile 2017 compresi. Riprenderanno regolarmente martedì 18 aprile 2017.

La Dirigenza coglie l’occasione per porgere agli alunni, alle famiglie e a tutto il personale della scuola i migliori auguri di Buona Pasqua.

Colomba Pasqua

4ª LICEO – ORIENTEERING

Si informa che le lezioni odierne di quarta Liceo si svolgeranno in centro a Barcellona, con esercitazioni di orienteering, guidate dalla prof.ssa Marcolini, con la’iuto delle docenti Motrana e ramazzini.

Liceo scientifico "E. Amaldi" - Classi quarte

Attività di Scienze motorie e sportive

ORIENTEERING A BARCELLONA

7 aprile 2017 – Ore 16:30-18:30
Ritrovo davanti al mercato di Santa Caterina (plaça di Santa Caterina)

Coordina la prof.ssa Marcolini Daniella
Accompagnano le prof.sse Morana Paola, Eliana Ramazzini

L'orienteering, o orientamento, consiste nell'effettuare un percorso predefinito con l'aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta (da 1:4.000 a 1:15.000) che contiene particolari del luogo da percorrere.

LICEO – VISITA ALL’ANTICA E NUOVA BADALONA

I Consigli delle prime classi del Liceo scientifico "E. Amaldi" hanno programmato una visita didattica a Badalona, secondo le modalità di seguito illustrate.

Liceo scientifico "E. Amaldi" - Classi prime

Visita didattica a Badalona

BETULO ROMANA E BADALONA

con guide esperte del Comune di Badalona

1ªA – 4 aprile 2017
1ªB – 20 aprile 2017
Trasferimento con mezzi pubblici

Accompagnano i professori: Nicotra, Tortorici A. (1ªA) e Tappi, Marcolini (1ªB)

Betulo romanaVisita guidata a Badalona: dalla Betulo romana alla moderna Badalona. Percorso storico geografico per le prime classi liceali per un approfondimento topografico di uno dei meglio conservati siti archeologici romani locali (Betulo romana: cardo et decumanus maximo, foro, fossili, ceramiche, Casa dei Delfini) e Badalona moderna: Museo-Fabbrica del Mono e porto. Le visite delle due classi, differenziate nei giorni, saranno guidate direttamente da esperti del Comune di Badalona.

LICEO – ASSEMBLEA STUDENTI N. 5

Su richiesta della rappresentante degli studenti, Alessandra Gabba, viene convocata l’assemblea d’Istituto di marzo, come di seguito illustrato.

ASSEMBLEA STUDENTESCA D'ISTITUTO

venerdì 31 marzo 2017 dalle ore 11:20 alle ore 14:10
presso la Sala conferenze della Casa degli Italiani

con il seguente ordine del giorno:
- proiezione del film “L’attimo fuggente”;
- dibattito sui contenuti del film;
- varie ed eventuali.

2ª LICEO – LOS PILARES DE EUROPA

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dal Consiglio di classe, le classi seconde del Liceo E. Amaldi escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Liceo “E. Amaldi” – Classi seconde

Visita didattica al “Cosmocaixa”

LOS PILARES DE EUROPA

LA EDAD MEDIA EN EL BRITISH MUSEUM

Giovedì 6 aprile, ore 11:00-15:10
Trasporto pubblico

Accompagnano i docenti: Donatella Degrassi, Alessandro Perri e Anna Tortorici

La mostra invita a un viaggio nel tempo attraverso 260 pezzi di massima importanza procedenti dal British Museum, molti dei quali mai erano stati esibiti prima, e prestiti del Museo Archeologico Nazionale di Madrid, del Museo Nazionale d’Arte di Catalogna e del Museo Frederic Marès. Questa mostra ci avvicina ai più di 1000 anni di storia medievale che contribuirono a cambiamenti politici, economici e culturali radicali e apportarono grandi talenti artistici e progressi intellettuali. Ancora oggi possiamo trovare tracce di questo passato quando osserviamo castelli di pietra, cattedrali, opere d’arte e oggetti artigiani che hanno sopravvissuto al tempo e, perfino, alcune parole e toponimi che riflettono la vita tra il 400 e il 1500. Ulteriori informazioni al link https://agenda.obrasocial.lacaixa.es/es/-/los-pilares-de-europa-expo

LICEO – VIAGGIO DI ISTRUZIONE IN PORTOGALLO

Come già annunciato dalle Circolari n. 247,  285 e 299, da lunedì 27 marzo a venerdì 31 marzo i nostri studenti di terza Liceo intraprendono un viaggio di istruzione europeo per visitare il Portogallo, in particolare Lisbona.

Si ricorda, come da programma allegato, che lunedì 27 marzo, giorno della partenza, l’appuntamento con gli studenti è alle ore 05:40 del mattino (ricordarsi che sabato notte si passa all’ora legale, spostando avanti di un’ora le lancette dell’orologio), all’aeroporto El Prat, Terminal 1, presso i banchi di accettazione Vueling.

Il ritorno è previsto per le ore 23:59, sempre all’aeroporto El Prat di Barcellona, Terminal 1, di venerdì 31 marzo 2017.

Oltre al programma aggiornato si allega alla presente il menù delle cene di martedì, mercoledì e giovedì, fornito dall’Hotel Dom Afonso Henriques - DAH (https://www.hoteldah.com/).

Si informa infine che il Comitato Foto Ricordo contribuisce al finanziamento del viaggio di iatruzione di 3ª Liceo mettendo a disposizione dell’organizzazione la somma di € 580,00. La somma potrà essere utilizzata dagli insegnanti accompagnatori (Merli, Ragusi, Perri), in accordo con gli studenti, per pagare eventuali extra (ulteriori entrate al museo o ad altre strutture a pagamento, guide occasionali, biglietti trasporto pubblico, pranzi ecc...).

CoimbraCoimbra

Il viaggio è un’occasione importante per conoscere nuove realtà e per rinsaldare le relazioni e i rapporti sia degli studenti tra di loro sia dei giovani con i loro insegnanti. Non deve diventare pretesto per far quel che si vuole e mettere in difficoltà compagni ed insegnanti. Ci si appella quindi al senso di responsabilità di ogni studente. Si ricorda che le regole vanno osservate e che luoghi e persone devono essere trattati con il massimo rispetto. Fondamentale è lo spirito di gruppo e il senso di solidarietà.

393a_Viaggio in Portogallo - Programma
393b_Viaggio in Portogallo - Menù cene Lisbona

SC. MOTORIE AL LICEO – FREQUENZA PROGRAMMATA

Alcuni studenti del Liceo scientifico, praticanti una regolare attività sportiva di alto livello, con allenamenti quotidiani, oppure iscritti a scuole di danza, sono ammessi a quella che abbiamo definito “Frequenza programmata”.

In altre parole si tratta di prendere accordi con l’insegnante di Motoria per illustrare la propria attività sportiva (o di danza) e per pianificare la frequenza alle lezioni in modo che non vada a discapito né dell’attività sportiva né della partecipazione obbligatoria alle lezioni, soprattutto per la parte teorica.

La “Frequenza programmata” consente l’insegnante di verificare il numero delle assenze, che – per legge - non devono superare il 25% del totale delle ore previste nell’anno scolastico e di formulare la dovuta valutazione.

Naturalmente le assenze, anche se concordtae, devono essere registrate e, di conseguenza, giustificate dalla famiglia con la causale “Attività sportiva”. Questa necessità di giustificazione è ancor più necessaria ora, dal momento che si inizia ad utilizzare, in forma ancora sperimentale, il “Registro elettronico”, dove - tra l’altro - vengono automaticamente riportate le assenze, ben visibili sia agli altri insegnanti sia ai genitori, e le rispettive giustificazioni.

Si invitano dunque le famiglie degli studenti che si avvalgono della “frequenza programmata” a regolarizzare la situazione dei loro figli ricordandosi, d’ora in poi, di giustificare le assenze di motoria, anche se programmate, cioè concordate con la prof.ssa Marcolini.

4ª LICEO – MODALITÀ ISCRIZIONE UNIVERSITÀ CATALANA

Si comunica che la prof.ssa Paula Massot, Direttrice del Dipartimento di spagnolo, incontrerà i genitori delle classi quarte per illustrare le modalità con cui devono essere predisposte le pratiche amministrative che riguardano la procedura di accesso all’Università catalana.

L’incontro è previsto per lunedì 27 marzo 2017, dalle ore 16:30 alle ore 17:00 (prima parte del previsto ricevimento generale dei docenti).

LICEO – RICEVIMENTO GENERALE DOCENTI

Come previsto dal "Piano delle attività", al fine di discutere sull'andamento scolastico dei propri figli nel secondo periodo dell’anno scolastico, i genitori degli alunni del Liceo scientifico sono chiamati a partecipare al

RICEVIMENTO GENERALE

che si terrà
LUNEDÌ 27 MARZO 2017
DALLE ORE 16:30 ALLE ORE 19:30

presso il Liceo scientifico "E. Amaldi" ( P/Mendez Vigo,8)

FUOCOAMMARE

L’Istituto Italiano di Cultura informa dell’iniziativa del CCCB sulla situazione di Lampedusa e la tragedia delle migrazioni. Alla serata sarà presente il dott. Pietro Bartolo.

Centre de Cultura Contemporània de Barcelona (CCCB)

Martedì 28 marzo 2017

LAMPEDUSA: UN MARE IN FIAMME

Ore 18:00 -   Proiezione del film-documentario FUOCOAMMARE (2016), del regista Gianfranco Rosi, vincitore dell’Orso d’oro al Festival di Berlino;
Ore 20:00 -   Inconto con PIETRO BARTOLO in occasione della pubblicazione del suo libro di memorie Lacrime di sale che converserà con il e il giornalista Carles Prats.

 ENTRATA LIBERA
Studenti, genitori, docenti sono invitati a partecipare

FuocoammareFUOCOAMMARE – Gianfranco Rosi racconta Lampedusa attraverso la storia di Samuele, un ragazzino che va a scuola, ama tirare sassi con la fionda che si è costruito e andare a caccia di uccelli. Preferisce giocare sulla terraferma anche se tutto, attorno a lui, parla di mare e di quelle migliaia di donne, uomini e bambini che quel mare, negli ultimi vent'anni, hanno cercato di attraversarlo alla ricerca di una vita degna di questo nome trovandovi spesso, troppo spesso, la morte (tratto da Mymovies.it)

PIETRO BARTOLO - Pietro Bartolo è il medico che da oltre venticinque anni accoglie i migranti a Lampedusa. Li accoglie, li cura e, soprattutto, li ascolta. Le pagine del libro raccontano la sua storia: la storia di un ragazzo mingherlino e timido, cresciuto in una famiglia di pescatori, che si è duramente battuto per cambiare il proprio destino e quello della sua isola. E che, non dimenticando le difficoltà passate, ha deciso di vivere in prima persona quella che è stata definita la più grande emergenza umanitaria del nostro tempo.