LICEO – ATTIVITÀ DI RECUPERO

Si richiama la normativa in ordine all'organizzazione dei recuperi delle carenze nelle discipline valutate insufficienti allo scrutinio intermedio.

Decreto Ministeriale n. 80 del 2007

Art. 1 - Le istituzioni scolastiche sono tenute ... a organizzare,  subito dopo gli scrutini intermedi,  interventi didattico-educativi  di recupero per gli studenti che in quella sede abbiano presentato insufficienze in una o più discipline, al fine di un tempestivo recupero delle carenze rilevate.

Art. 2 - Al termine di tali attività saranno effettuate, da parte dei docenti delle discipline della classe di appartenenza, verifiche intermedie di cui si dà comunicazione alle famiglie.

Art. 3 - ...i Consigli di classe, su indicazione dei singoli insegnanti delle materie oggetto di recupero, mantengono la responsabilità didattica nell’individuare la natura delle carenze, nell’indicare gli obiettivi dell’azione di recupero e nel verificarne gli esiti ai fini del saldo del debito formativo.

Questi stessi adempimenti sono ribaditi dall'Ordinanza Ministeriale n. 92 del 2007, che dà applicazione amministrativa al citato Decreto Ministeriale.

Le modalità di recupero previste sono: corsi di recupero, studio individuale (con eventuali attività di sportello di consulenza), recupero "in itinere" effettuato nel corso delle ordinarie attività didattiche.

Si ricorda che i Corsi di recupero programmati dalla nostra scuola e approvati dal MAE sono: italiano e latino (Degrassi, D'Alessandro, Soriga) - matematica e fisica (Corzani, La Rosa) - scienze (Achler, Cannavale) - inglese (Stefani). Le prove di verifica potranno essere scritte e orali e dovranno essere realizzate entro il 27 aprile 2012.

Per ogni studente che presenta insufficienze in una o più discipline il Consiglio di classe compila una scheda (v. circolare n. 228) da consegnare alla famiglia. Le famiglie ricevono anche un fac-simile di dichiarazione per l'accettazione della partecipazione ai corsi di recupero, da riconsegnare in segreteria entro il 10 febbraio 2012. Ogni docente può allegare alla scheda delle indicazioni più dettagliate sulle carenze dello studente e gli obiettivi che deve conseguire per il superamento delle prove di verifica.

CONSIGLIO DI CLASSE - ATTRIBUZIONE RECUPERI

FAMIGLIA - ACCETTAZIONE CORSI DI RECUPERO