3ª MEDIA – VISITA AL LABORATORIO SCIENTIFICO DEL LICEO

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dai Consigli di classe, la 3ªA e la 3ªB della Scuola secondaria di 1º grado escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola secondaria di 1º grado - Classi terze

VISITA AL LABORATORIO SCIENTIFICO DEL LICEO

Classe 3ªB – Mercoledì 29 marzo 2017 - Ore 08:30-13:30
Accompagnatori andata: M. R. Gorchs, E. Pedevilla
Accompagnatori ritorno: M. R. Gorchs, E. Ramazzini

Classe 3ªA – Venerdì 31 marzo 2017 – Ore 08:30-13:30
Accompagnatori andata: M. C. Hernandez, M. Tuzzato
Accompagnatori ritorno: M. C. Hernandez, P. Morana

Trasporto con mezzi pubblici

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA
09.10-11.00 Metà classe visita il laboratorio di fisica, l’altra  metà viene distribuita nelle classi di prima Liceo.
11.00-11.20 Ricreazione insieme ai compagni del Liceo.
11.20-13.00 Cambio di gruppi: gli alunni che sono stati in classe vanno in Laboratorio, quelli che già hanno visitato il Laboratorio vanno in classe.

MENSA – MENÙ DI APRILE

Si pubblica il menù di aprile 2017.

La società che garantisce il servizio mensa si chiama Ecoarrels (http://ecoarrels.cat/) e prepara menù formati da:
- alimenti biologici (70%);
- prodotti stagionali;
- prodotti di prossimità;
- prodotti freschi.

Si ricorda che continua la sua attività la Commissione mensa, che si occupa di
- vigilare sul servizio fornito dalla Ecoarrels (monitoraggi);
- contribuire alla personalizzazione del menù;
- avanzare proposte in ordine alla diffusione, tra gli alunni, di una corretta cultura dell’alimentazione.

Le attività della Commissione mensa sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

395a_Menù aprile 2017 - In italiano
395b_Menù aprile 2017 - In spagnolo - Con menù speciali

LICEO – VIAGGIO DI ISTRUZIONE IN PORTOGALLO

Come già annunciato dalle Circolari n. 247,  285 e 299, da lunedì 27 marzo a venerdì 31 marzo i nostri studenti di terza Liceo intraprendono un viaggio di istruzione europeo per visitare il Portogallo, in particolare Lisbona.

Si ricorda, come da programma allegato, che lunedì 27 marzo, giorno della partenza, l’appuntamento con gli studenti è alle ore 05:40 del mattino (ricordarsi che sabato notte si passa all’ora legale, spostando avanti di un’ora le lancette dell’orologio), all’aeroporto El Prat, Terminal 1, presso i banchi di accettazione Vueling.

Il ritorno è previsto per le ore 23:59, sempre all’aeroporto El Prat di Barcellona, Terminal 1, di venerdì 31 marzo 2017.

Oltre al programma aggiornato si allega alla presente il menù delle cene di martedì, mercoledì e giovedì, fornito dall’Hotel Dom Afonso Henriques - DAH (https://www.hoteldah.com/).

Si informa infine che il Comitato Foto Ricordo contribuisce al finanziamento del viaggio di iatruzione di 3ª Liceo mettendo a disposizione dell’organizzazione la somma di € 580,00. La somma potrà essere utilizzata dagli insegnanti accompagnatori (Merli, Ragusi, Perri), in accordo con gli studenti, per pagare eventuali extra (ulteriori entrate al museo o ad altre strutture a pagamento, guide occasionali, biglietti trasporto pubblico, pranzi ecc...).

CoimbraCoimbra

Il viaggio è un’occasione importante per conoscere nuove realtà e per rinsaldare le relazioni e i rapporti sia degli studenti tra di loro sia dei giovani con i loro insegnanti. Non deve diventare pretesto per far quel che si vuole e mettere in difficoltà compagni ed insegnanti. Ci si appella quindi al senso di responsabilità di ogni studente. Si ricorda che le regole vanno osservate e che luoghi e persone devono essere trattati con il massimo rispetto. Fondamentale è lo spirito di gruppo e il senso di solidarietà.

393a_Viaggio in Portogallo - Programma
393b_Viaggio in Portogallo - Menù cene Lisbona

SC. PRIMARIA – DANZE CATALANE

Nell'ambito del programma di catalano del docente Carles Cabases Estopà, i moduli educativi delle terze, quarte e quinte hanno programmato il progetto "Danses tradicionals catalanes" .

Scuola primaria "M. Montessori" - Classi terze, quarte e quinte

Progetto

DANSES TRADICIONALS CATALANES

Dal 27 marzo al 31 maggio 2017
3ªA, lunedì 14:35-15:30 - 3ªB, lunedì 15:30-16:30
4ªA, martedì 15:30-16:30 - 4ªB, martedì 14:35-15:30
5ªA, mercoledì 15:30-16:30 - 5ªB, mercoledì 14:35-15:30

Il progetto si avvale della collaborazione degli esperti:
Gruppo di Danza “Esbart Sant Martí” di Torrelles de Llobregat
http://www.esbartsantmarti.org/index.php

Coordina il docente Carles Cabases Estopà

Esbart San MartìEsbart Sant Martí

Gli alunni impareranno due danze:
- terze: Ball de cascavells e Ball del capellà i la gallina;
- quarte: Ball de cintes de les preses e  L’hereu riera ;
- quinte: Ball de bastons de cambrils e La tal-lara.

PERSONALE A CONTRATTO LOCALE – CORSO DI FORMAZIONE

Si informa che viene proposto un corso di formazione su “Ley de protección de datos y seguridad en internet” (si allega programma). Il corso, tenuto dagli specialisti di Guilló Formación, viene finanziato dalla “Cuenta de Cotización” della scuola.

CARATTERISTICHE DEL CORSO
Titolo - Ley de protección de datos y seguridad en internet
Tipologia - Laboratoriale
Durata - 2 ore
Numero partecipanti - 20/25
Calendario - Mercoledì 19 aprile
Orario - 17:00 – 19:00
Luogo - Sede di Sarrià

Il corso è specialmente destinato al personale A.T.A. a contratto locale, che ha la precedenza nell’iscrizione. Tuttavia è ammesso il personale docente a contratto locale e, se rimangono posti, vi è la possibilità di ospitare anche docenti a contratto italiano.  Il personale A.T.A. a contratto locale è tenuto a partecipare, con la possibilità di recuperare le ore di durata del corso.

Si chiede cortesemente, di consegnare alla segreteria, entro martedì 28 marzo, il tagliando di adesione al corso, in modo da poter comunicare per tempo a “Guilló Formación” il numero esatto dei partecipanti.

391_Corso formazione personale locale

SC. MOTORIE AL LICEO – FREQUENZA PROGRAMMATA

Alcuni studenti del Liceo scientifico, praticanti una regolare attività sportiva di alto livello, con allenamenti quotidiani, oppure iscritti a scuole di danza, sono ammessi a quella che abbiamo definito “Frequenza programmata”.

In altre parole si tratta di prendere accordi con l’insegnante di Motoria per illustrare la propria attività sportiva (o di danza) e per pianificare la frequenza alle lezioni in modo che non vada a discapito né dell’attività sportiva né della partecipazione obbligatoria alle lezioni, soprattutto per la parte teorica.

La “Frequenza programmata” consente l’insegnante di verificare il numero delle assenze, che – per legge - non devono superare il 25% del totale delle ore previste nell’anno scolastico e di formulare la dovuta valutazione.

Naturalmente le assenze, anche se concordtae, devono essere registrate e, di conseguenza, giustificate dalla famiglia con la causale “Attività sportiva”. Questa necessità di giustificazione è ancor più necessaria ora, dal momento che si inizia ad utilizzare, in forma ancora sperimentale, il “Registro elettronico”, dove - tra l’altro - vengono automaticamente riportate le assenze, ben visibili sia agli altri insegnanti sia ai genitori, e le rispettive giustificazioni.

Si invitano dunque le famiglie degli studenti che si avvalgono della “frequenza programmata” a regolarizzare la situazione dei loro figli ricordandosi, d’ora in poi, di giustificare le assenze di motoria, anche se programmate, cioè concordate con la prof.ssa Marcolini.

4ª LICEO – MODALITÀ ISCRIZIONE UNIVERSITÀ CATALANA

Si comunica che la prof.ssa Paula Massot, Direttrice del Dipartimento di spagnolo, incontrerà i genitori delle classi quarte per illustrare le modalità con cui devono essere predisposte le pratiche amministrative che riguardano la procedura di accesso all’Università catalana.

L’incontro è previsto per lunedì 27 marzo 2017, dalle ore 16:30 alle ore 17:00 (prima parte del previsto ricevimento generale dei docenti).

SC. MEDIA – COLLEGIO DI PLESSO STRAORDINARIO

Su richiesta dei docenti viene convocato un Collegio di plesso straordinario per giovedì 30 marzo 2017, dalle ore 17:30 alle ore 18:30, con il seguente ordine del giorno:
- protocollo accoglienza nuovi docenti;
- organizzazione spazi e strumenti tecnologici;
- continuità con la Scuola primaria;
- Esami conclusivi del 1º ciclo di istruzione.

3ª PRIMARIA – ECOLOGIA DOMESTICA

All’interno della programmazione di team le classi 3ªA e 3ªB ospitano  l’esperta De Salvo Vanina, madre di una delle alunne, per una lezione di ecologia.

Scuola primaria "M. Montessori" - Classi 3ªA e 3ªB

All’interno della programmazione di religione/alternativa

PRIMI PASSI: CONSUMO RESPONSABILE

Con l’esperta educatrice ambientale Vanina di Salvo

Lunedì 27 marzo 2017
Classe 3ªB - ore 14:35 – 15:30
Classe 3ªA - ore 15:30 – 16:25

Coordina la docente Monica Damiani

Ecologia domesticaLa Dott. ssa Di Salvo è laureata in  ingegneria ambientale ed ha già collaborato con la scuola in altre occasioni.

2ª PRIMARIA – LEZIONI DI ASTRONOMIA

All’interno della programmazione del team educativo delle seconde, in collaborazione con la dott.ssa Nanda Rea, mamma di un alunno della 2ªA, sono state programmate alcune lezioni di astronomia, come di seguito specificato.

Scuola primaria "M. Montessori" - Classe 2ªA

Lezioni specialistiche sul tema

ASTRONOMIA E STUDIO DEL COSMO

a cura della ricercatrice, dott.ssa Nanda Rea

Classe 2ªA – lunedì 20 marzo – ore 14:35-16:30
Classe 2ªB – giovedì 23 marzo - ore 14:35-16:30

Coordina la docente Angela Antonia Piccolo

La notte stellataVincent Van Gogh, La Nuit étoilée (1889)

La Dott.ssa Nanda Rea è docente/ricercatrice presso l'Institute of Space Sciences (CSIC-IEEC) di Barcelona e l’API, Astronomical Institute, University of Amsterdam, NL.

SC. MEDIA – CONSIGLI DI CLASSE DI MARZO

I genitori degli alunni della Scuola secondaria di 1º grado "E. Amaldi" sono invitati a partecipare alle riunioni dei Consigli di Classe che si terranno nei giorni 28, 29 e 30 marzo 2017, nella sede di Sarrià della Scuola italiana.

I consigli di classe di marzo, con la presenza dei genitori, sono convocati per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
- andamento didattico-disciplinare della classe;
- varie ed eventuali.

Calendario della convocazione.

CLASSI GIORNI ORE
Prima A martedì 28 marzo 18:00 - 18:30
Terza A 19:30 - 20:00
Prima B mercoledì 29 marzo 18:00 - 18:30
Seconda B 19:30 - 20:00
Seconda A giovedì 30 marzo 15:30 - 16:00
Terza B 17:00 - 17:30

LICEO – RICEVIMENTO GENERALE DOCENTI

Come previsto dal "Piano delle attività", al fine di discutere sull'andamento scolastico dei propri figli nel secondo periodo dell’anno scolastico, i genitori degli alunni del Liceo scientifico sono chiamati a partecipare al

RICEVIMENTO GENERALE

che si terrà
LUNEDÌ 27 MARZO 2017
DALLE ORE 16:30 ALLE ORE 19:30

presso il Liceo scientifico "E. Amaldi" ( P/Mendez Vigo,8)

FUOCOAMMARE

L’Istituto Italiano di Cultura informa dell’iniziativa del CCCB sulla situazione di Lampedusa e la tragedia delle migrazioni. Alla serata sarà presente il dott. Pietro Bartolo.

Centre de Cultura Contemporània de Barcelona (CCCB)

Martedì 28 marzo 2017

LAMPEDUSA: UN MARE IN FIAMME

Ore 18:00 -   Proiezione del film-documentario FUOCOAMMARE (2016), del regista Gianfranco Rosi, vincitore dell’Orso d’oro al Festival di Berlino;
Ore 20:00 -   Inconto con PIETRO BARTOLO in occasione della pubblicazione del suo libro di memorie Lacrime di sale che converserà con il e il giornalista Carles Prats.

 ENTRATA LIBERA
Studenti, genitori, docenti sono invitati a partecipare

FuocoammareFUOCOAMMARE – Gianfranco Rosi racconta Lampedusa attraverso la storia di Samuele, un ragazzino che va a scuola, ama tirare sassi con la fionda che si è costruito e andare a caccia di uccelli. Preferisce giocare sulla terraferma anche se tutto, attorno a lui, parla di mare e di quelle migliaia di donne, uomini e bambini che quel mare, negli ultimi vent'anni, hanno cercato di attraversarlo alla ricerca di una vita degna di questo nome trovandovi spesso, troppo spesso, la morte (tratto da Mymovies.it)

PIETRO BARTOLO - Pietro Bartolo è il medico che da oltre venticinque anni accoglie i migranti a Lampedusa. Li accoglie, li cura e, soprattutto, li ascolta. Le pagine del libro raccontano la sua storia: la storia di un ragazzo mingherlino e timido, cresciuto in una famiglia di pescatori, che si è duramente battuto per cambiare il proprio destino e quello della sua isola. E che, non dimenticando le difficoltà passate, ha deciso di vivere in prima persona quella che è stata definita la più grande emergenza umanitaria del nostro tempo.

LICEO – DIVERSINVERSI

In occasione della Giornata mondiale della poesia, che si celebra il 21 marzo, istituita dalla Conferenza Generale UNESCO nel 1999, la prof.ssa Maria Luisa Merli ha organizzato per martedì 21 marzo 2017 una serata di letture in versi con alcuni studenti e docenti del Liceo, presso la Sala conferenze della Casa degli Italiani, secondo il programma di seguito illustrato.

21 marzo 2017

IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

DIVERSINVERSI

Serata di letture di poesie, in più lingue.
Alcuni studenti leggeranno poesie di loro creazione
Altri hanno scelto di leggere testi di autori appartenenti a culture ed epoche diverse

Casa degli Italiani
Ore 19:00 – 21:00

A conclusione dell’evento sarà offerto un rinfresco
servito dagli alunni di prima Liceo.

La manifestazione è aperta a tutti.

Diversinversi 2017Locandina disegnata da Marianna Sivori

 

3ª LICEO AL COSMOCAIXA

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione approvata dai Consigli di classe, le classi terze del Liceo scientifico escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Liceo scientifico – Classi terze

Visita didattica al

MUSEO COSMOCAIXA

Giovedì 23 marzo 2017 - Ore 10:00
Trasferimento con mezzi pubblici
Alla fine della visita gli studenti rientranno direttamente a casa

Accompagnano i docenti: G. Noris, C. Ragusi e F. Versaci

CosmocaixaIl CosmoCaixa, il Museo della Scienza della Obra Social ”la Caixa” che aprì le sue porte il 25 settembre 2004, occupa la struttura che fu quella del primo Museo della Scienza interattivo di Spagna, inaugurato nel 1981. Con più di 50.000 metri quadri, di cui 30.000 edificati, la struttura attuale accupa uno spazio quattro volte superiore a quello del primo Museo della Scienza. Il nuovo spazio include nove ivelli, di cui sei sotterranei, illuminati con luce naturale, e una grande piazza pubblica con vista alla città di Barcellona.