LICEO – COLLEGIO DI PLESSO STRAORDINARIO

Come stabilito nell’ultimo Collegio docenti, viene convocato il Collegio di plesso straordinario del Liceo scientifico per il lunedì 4 febbraio 2013, ore 17:15 – 19:00, presso la sede di P. Mendez Vigo 8, con il seguente odg:
-­ piano delle attività;
­- regolamento alunni del Liceo;
- criteri per la formazione dell’orario scolastico;
- compiti del coordinatore di classe.

PRIMA MEDIA AL POBLE ESPANYOL

Come previsto dalla programmazione del Consiglio di Classe, le classi prime della Scuola secondaria di 1º grado effettuano una visita diattica al Poble Espanyol, con le modalità di seguito illustrate.

Scuola secondaria di 1º grado “E. Amaldi” – Classi prime

Visita didattica al Poble Espanyol

LA DIVERSITAT DE LA PENÍNSULA

(La diversità della Peninsola)

Giovedì 7 febbraio 2013, ore 08:30 – 14:30

Trasporto pubblico

Accompagnatori: Cabasés Carles, Morante Manuela, Barnao M. Beatrice

Il Poble Espanyol, progettato per l’Esposizione Universale del 1929, è un museo all’aperto, un esempio dell’architettura popolare spagnola che comprende 117 edifici, 40 laboratori di artigianato, 22 negozi, 12 ristoranti, 1 spettacolo di flamenco e più di 300 opere di arte contemporanea in una collezione permanente. Le architetture delle comunità autonome di Galizia, Asturie, Aragona, Andalusia, Paesi Baschi, Navarra, Cantabria, le due Castiglia, Catalogna, Baleari, Murcia, Comunità Valenciana, Estremadura sono rappresentate al “Poble”. I ragazzi in visita fanno una passeggiata guidata che insegna a guardare gli edifici con altri occhi e mostra come ogni tipo di architettura popolare sia in relazione con la climatologia e le abitudini di vita di ogni comunità, nel corso della storia. I materiali con cui sono stati costruiti gli edifici ci dicono in quale ambiente fisico erano situati. Colori e strutture spesso danno indicazioni sul clima. Sculture, dipinti murali e altri particolari raccontano eventi storici o descrivono aspetti culturali.

SFILATA DI CARNEVALE

Si comunicà che giovedì 7 febbraio la Scuola primaria festeggerà il Carnevale. I bambini potranno venire a scuola mascherati. Si chiede ai genitori di assicurarsi che non portino a scuola scherzi pericolosi o di cattivo gusto né coriandoli, che creano alla scuola problemi di pulizia e che possono essere sostituiti dalle stelle filanti.

Come negli anni scorsi, insieme ai bambini di P5 della Scuola dell’infanzia, viene organizzata una sfilata dei bambini mascherati per le vie di Sarrià. I bambini usciranno da scuola alle ore 11:00 e seguiranno il seguente itinerario: Carme Karr > Negrevernis > Plaça de la Vila > Major de Sarrià > Pedró de la Creu > Cornet i Màs >Pça. Joseph Obiols > Major de Sarrià > Pça. Vila > Negrevernis > Carme Karr.

Per la sfilata siamo in attesa dell’autorizzazione del Comune di Sarrià che, come l’anno scorso, metterà a disposizione i vigili durante tutto il persorso.

L’orario di entrata e uscita a scuola rimane invariato.

VISITA DIDATTICA ALLA PEDRERA

Come previsto dalla programmazione delle visite guidate e dei viaggi d’istruzione approvata dal Consiglio di interclasse, le classi 2ªA e 2ª B della Scuola primaria escono in visita didattica secondo le modalità di seguito illustrate.

Scuola primaria – Classi seconde

Visita didattica alla

CASA MILÀ – LA PEDRERA

con partecipazione al laboratorio

“C’era una volta… La Pedrera”

mercoledì 6 febbraio 2013 – partenza ore 09:00, rientro ore 13:30 – trasporto con autobus privato

Accompagnano i docenti: Argalia Giuliana, Melis Anna Paola, 3 monitrici

Partendo da una favola, ci addentriamo nella Pedrera. Come fu costruita? In che cosa si ispirò Gaudí per la sua progettazione? Si tratta di una attività che approfondisce gli aspetti più importanti del celebre edificio tenendo conto  del contesto storico nel quale fu costruito. All’attività si affianca un lavoro di creazione plastica, un “trencadís”adatto al livello educativo del gruppo. Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sito: http://www.lapedrera.com/es/servicio-educativo-para-escuelas

MENSA: MENÙ DI FEBBRAIO

Si pubblica il menù di febbraio 2013, comunicato dalla Società Serunión.

Si coglie l’occasione per ricordare che il menù mensile viene elaborato dai nutrizionisti della Serunión seguendo:
- l’accordo firmato dai centri educativi spagnoli;
- la guida all’alimentazione sana della Generalitat.

La “Commissione mensa” contribuisce alla personalizzazione del menù secondo le peculiari caratteristiche della Scuola italiana e le indicazioni dei genitori.

Si ricorda a tutti coloro che sono interessati che le attività della “Commissione mensa” sono presentate sul sito web della scuola (www.scuolaitalianabarcellona.com), nella rubrica MENSA (posta sulle righe situate sotto l’intestazione, sopra le fotografie delle scuole).

FEBBRAIO 2013

QUARTA PRIMARIA – INFORMATICA

Grazie alla collaborazione gratuita della dott.ssa Lorenza Grotti, esperta di e-learning, diplomata in Community Manager, il team educativo delle classi quarte di Scuola primaria ha deliberato la continuazione del progetto informatico avviato lo scorso anno scolastico.

Argomenti del corso
-­ Ripasso di pratiche di dattilografia
-­ Word: creazione di una pagina di Wikipedia con argomento la “Scuola italiana di Barcellona”
-­ Excel: simulazione della gestione di una ipotetica raccolta fondi per la scuola.

Calendario del corso
- Febbraio: venerdi 1, venerdi 8, venerdì 15;
- Marzo: venerdi 1, venerdi 8, venerdi 15, venerdi 22.
Tutti gli incontri si terranno durante le due ore di lezione del pomeriggio, alternativamente prima per una classe poi per l’altra.

Curriculum della dott.ssa Lorenza Grotti
Laurea in Scienze Politiche all’Università di Bologna. Sud-Est Asiatico: specializzazione in progetti di sviluppo impresariali. Italia: creazione di nuove unità di business presso multinazionali come Nike e BP, con focus speciale nell’informatizzazione dei processi e nella creazione dei primi siti di e-commerce (fine anni ’90). Svizzera: modernizzazione dei servizi interni di una Holding Fiduciaria (revisione dell’ICT e della Safety and Security). Spagna: gestione di siti e-learning; titolo di Community Manager. Certificazione in Web Design e Applicazioni Blog presso la UOC.

02_Informatica classe 4º – Lorenza GROTTI

INDICAZIONI NAZIONALI 1º CICLO ISTRUZIONE E SC. INFANZIA

In data 16.11.12 il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha firmato il testo definitivo del Regolamento contenente le Indicazioni nazionali per il Curricolo della scuola dell’infanzia e del Primo Ciclo d’Istruzione. Il Regolamento dovrà essere registrato da parte della Corte dei Conti e poi pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il testo in questione costituisce una “revisione” di due documenti precedenti, ossia le Indicazioni nazionali del 2004 aggiornate da quelle per il curricolo del 2007.

Di seguito vengono sinteticamente evidenziati alcuni aspetti peculiari del nuovo documento.

SCUOLA DELL’INFANZIA
Nel sottolineare la specificità dei bambini e dei gruppi di cui gli insegnanti di scuola dell’infanzia si prendono cura, è confermata l’impostazione del curricolo dell’infanzia per ‘campi di esperienza’, che risale agli Orientamenti del 1991.

SCUOLA DEL PRIMO CICLO D’ISTRUZIONE
-­ Il primo ciclo di istruzione comprende sia la scuola primaria, sia la scuola secondaria di 1º grado. Si conclude con l’esame che l’alunno sostiene alla fine della terza classe della scuola secondaria di primo grado che è denominato “Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione”.
-­ I curricoli sono articolati in dieci discipline, come nelle Indicazioni del 2007 (italiano, lingua inglese e seconda lingua comunitaria, storia, geografia, matematica, scienze, musica, arte e immagine, educazione fisica, tecnologia); non è confermata l’aggregazione per aree.
-­ Per ciascuna disciplina sono individuati i traguardi per lo sviluppo delle competenze da acquisire al termine di ciascun livello di scuola nonchè gli obiettivi intermedi e finali, che richiamano abilità e competenze considerate “indispensabili” proprio nell’ottica di rendere effettiva la progressione degli apprendimenti e di stimolare la motivazione ad apprendere.

Si fa infine presente che gli ordinamenti del primo ciclo per le scuole italiane all’estero potrebbero essere rimodulati, d’intesa col MIUR, portando eventualmente anche ad un adattamento del testo delle Indicazioni nazionali nell’ottica di andare incontro alla specificità del contesto estero. Pertanto, si chiede alle istituzioni scolastiche estere di far pervenire ogni opportuna osservazione riguardo al nuovo testo.

Il corpo delle “Indicazioni nazionali” è allegato alla presente circolare perché tutti i docenti possano tenerlo come testo di riferimento nell’elaborazione delle loro programmazioni. Lo stesso è pubblicato sul sito web della scuola.

Indicazioni_2012

LICEO – SOSPENSIONE LEZIONI DI MOTORIA

Si comunica che, causa la concomitanza con gli scrutini della Scuola secondaria di 1º grado, le lezioni di “Scienze motorie e sportive” del prof. G. Infurna saranno sospese nei giorni seguenti:

lunedì 28 gennaio 2013 – martedì 29 gennaio 2013

LA SCUOLA ITALIANA ALLE GARE SCOLASTICHE DI SCHERMA

Grazie alla collaborazione con la società “Amici dello sport” e al contributo della Cassa scolastica, la partecipazione della nostra scuola al torneo di scherma organizzato dalla “Federació Catalana d’Esgrima” con il patrocinio “Consell de l’Esport Escolar de Barcelona” (v. circolare n.156 del 28 novembre 2012) ha avuto un considerevole successo.

Si riporta, di seguito, la relazione del signor Lizo Zago, Presidente dell’associaione “Amici dello sport” sull’esito dell’iniziativa.

“Grande successo di partecipazione dei nostri ragazzi/e, delle classi 3ª e 4ª elementare, alla gara di scherma, “spadettos” dello scorso venerdì 18 gennaio. Trenta dei 36 ragazzi/e iscritti al torneo di scherma “spadettos” hanno partecipato alla prima delle quattro gare programmate, nel corso della quale hanno sfoggiato i nostri colori, dimostrando grande capacità di apprendimento ed un eccellente spirito sportivo. Grazie al contributo della Scuola, dei Maestri di scherma del S.A.M. e della nostra associazione, i ragazzi hanno goduto di una nuova e positiva esperienza nel conoscere e praticare la Scherma (Nobile Sport Olimpico). Grazie anche alla pazienza ed allo sforzo dei  genitori che hanno vissuto la gara dalle gradinate, cercando di capire il funzionamento di questo Sport e le sue regole. Congratulazioni a tutti i nostri ragazzi, in particolare ai quattro che hanno partecipato alle semifinali, classificandosi al terzo posto delle loro rispettive categorie. Complimenti!”

CONFERENZA DELL’INGEGNERE AEROSPAZIALE LEONARDO BIAGIONI

All’interno della “Settimana della scienza”, approvata dal Collegio docenti, sostenuta dalla Cassa scolastica e organizzata dal prof. Carlo Achler, docente di Scienze presso il nostro Liceo, viene proposto un ciclo di conferenze tenute da scienziati e ricercatori italiani che lavorano a Barcellona.

La prima conferenza del ciclo è tenuta dall’ingegnere aerospaziale Leonardo Biagioni e tratterà dell’esplorazione spaziale. Alla conferenza sono invitati a partecipare gli studenti del Liceo (classi seconde, terze e quarte), i loro genitori, i docenti dell’Istituto Italiano Statale Comprensivo e tutti gli interessati.

Mercoledì 30 gennaio 2013 dalle ore 13:00 alle ore 14:40
presso la sala conferenze della Casa degli Italiani
(Pasaje Mendez Vigo, 8 – Barcelona)

l’ingegnere aerospaziale LEONARDO BIAGIONI parlerà sul tema:

L’ESPLORAZIONE SPAZIALE


Leonardo Biagioni ha conseguito una Laurea in Ingegneria Aerospaziale, indirizzo Propulsione, presso l’Universitá degli Studi di Pisa, seguita da un dottorato presso la stessa e da una specializzazione in Matematica Applicata alla Scuola Normale di Pisa. Tra il 1997 e il 2002 ha partecipato a vari programmi di ricerca su tecnologie e sistemi di propulsione aeronautica e spaziale, con agenzie spaziali ed industrie di Europa e Stati Uniti. Tra il 2002 e il 2008 ha diretto una delle piú innovative aziende europee nel campo della propulsione spaziale, spin-off dell’Universitá di Pisa. In questo periodo ha diretto numerosi programmi di ricerca della European Space Agency (ESA) e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), tra i quali la progettazione, realizzazione e/o prova di sistemi propulsivi per varie missioni scientifiche europee. Dalla fine del 2008 é impiegato presso l’agenzia europea per ITER e lo sviluppo dell’energia di fusione, dove é responsabile degli acquisti e delle politiche industriali.

MEDIE – POTENZIAMENTO DELLA CLASSE 2ªA

Si informa i genitori degli alunni della 2ªA che a partire dall’8 gennaio 2013 la classe parteciperà al Progetto di miglioramento e potenziamento delle abilità in campo scientifico e umanistico per un totale di 4 ore settimanali. Il Progetto, finanziato dalla Cassa scolastica, prevede la presenza delle proff.sse Ludovica Sergiacomo e Anna Maria Mondi che coadiuveranno il lavoro dei colleghi in orario curriculare.

L’intervento si articolerà secondo il seguente orario:
- martedì 10:15-11:05: prof.ssa Sergiacomo (in compresenza con la prof.ssa Razzatu);
- martedì 11:05-11:55: prof.ssa Sergiacomo (in compresenza con la prof.ssa Razzatu);
- mercoledì 10.15-11.05: prof.ssa Mondi (in compresenza con la prof.ssa Hernandez);
- venerdì 11.05-11.55: prof.ssa Mondi (in compresenza con la prof.ssa Hernandez).

LICEO – CORSI DI RECUPERO DI MATEMATICA

Nel quadro delle attività di recupero previste dal Piano dell’Offerta Formativa, la professoressa Sarah Baratta, docente di matematica, organizza corsi di recupero e prove di verifica, secondo il calendario di seguito illustrato.

Prof.ssa Sarah P. Baratta

CORSI DI RECUPERO

CALENDARIO

ORARIO

Classe 1°B

martedì 29.01.2013

15.45 -17.45

Classe 3°B

mercoledì 23.01.2013

15.45 -17.45

mercoledì 30.01.2013

15.45 -17.45

Classe 4°A

lunedì 28.01.2013

15.45 -17.45

PROVA DI VERIFICA

CALENDARIO

ORARIO

Classe 1°B

martedì 05.02.2013

15.45 -17.45

Classe 3°B

mercoledì 06.02.2013

15.45 -17.45

Classe 4°A

Lunedì 04.02.2013

15.45 -17.45

SC. PRIMARIA – VIAGGIO DI ISTRUZIONE IN ITALIA

Anche per quest’anno scolastico, continuando una tradizione consolidata, il Consiglio di Interclasse della Scuola primaria ha organizzato un viaggio di istruzione in Italia per le classi quinte. Quest’anno il viaggio di istruzione in Italia viene abbinato al progetto “Staffetta creativa” e prevede una partecipazione all’incontro nazionale organizzato nell’isola di Procida.

Illustriamo di seguito le caratteristiche del viaggio.

DOVE SI VA
In Italia, a Napoli e Procida, con alloggio riservato al gruppo.

QUANDO
Dal 27 maggio al 1º giugno 2013.

ACCOMPAGNATORI
I docenti di Scuola primaria Carles Cabasés Estopà, Velia Cimino e Amalia Leonardi; ai nostri maestri si affiancheranno gli animatori del gruppo organizzatore.

COSTO
Viaggio in aereo con compagnia low cost, soggiorno di 6 giorni e 5 notti con pensione completa, entrate e visite guidate, assistenza degli educatori  per un costo di circa 550-600 euro. Acconto € 150,00 da versare entro lunedì 18 febbraio 2013.

Tutti siete invitati all’

ASSEMBLEA DEI GENITORI
per parlare del viaggio di istruzione in Italia
lunedì 11 febbraio 2013 – alle ore 17:00
presso la Scuola primaria italiana, a Sarrià

SC. MEDIA – SCRUTINI 1º QUADRIMESTRE

I consigli di classe di gennaio, con la presenza dei soli docenti, sono convocati presso la Scuola secondaria di 1º grado “E. Amaldi”, nella sede di Sarrià, per la valutazione degli alunni e le operazioni di scrutinio del Primo quadrimestre.

Calendario della convocazione.

CLASSI

GIORNI

ORE

Terza A

lunedì 28 gennaio

15:30  – 16:30

Seconda A

16:30 – 17:30

Prima A

17:30 – 18:30

Terza B

martedì 29 gennaio

15:30  – 16:30

Seconda B

16:30 – 17:30

Prima B

17:30 – 18:30

In caso di assenza del Dirigente scolastico, i Consigli vengono presieduti dai docenti.

CLASSE

COORDINATORE

CLASSE

COORDINATORE

1ª A

Barnao

1ª B

Palomba

2ª A

Hernandez

2ª B

Perna (Sabella)

3ª A

Razzatu

3ª B

D’Errico

218a_ModelloVerbaleScrutiniMedie_1Q

218b_GrigliaValutazioneComportamento

218c_ValutazioneScuolaMedia

3ª MEDIA B – MOSTRA FOTOGRAFICA

Il Collegio docenti, su proposta della prof.ssa Maria Beatrice Barnao, ha approvato il progetto di Miglioramento dell’Offerta Formativa (MOF) per la classe 3ªB, dal titolo

SPUNTI  E APPUNTI SUL MEDITERRANEO

Tematiche storico-artistico-socio-politico ed economiche
che ruotano attorno al “Mare Nostrum” attraverso fotografie, canzoni e poesie

Il progetto nasce dalla considerazione che i ragazzi della 3ªB parteciperanno al tradizionale viaggio di Istruzione di fine anno, che si effettuerà in Spagna, paese affacciato sul Mediterraneo, e che dovranno sostenere il Colloquio pluridisciplinare dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, dove la ricerca sul Mediterraneo potrà essere un ottimo punto di partenza.

Il risultato finale prevede una mostra fotografica, che illustri quanto della nostra cultura, in particolare quelle italiana, spagnola e catalana, sia legata al Mar Mediterraneo, culla di civiltà antichissime. La mostra, corredata di didascalie, poesie e musiche proprie del bacino mediterraneo, permettarà agli studenti di approfondire alcuni aspetti di numerose discipline di studio (dalle lingue alla storia, all’arte ecc…), inserite nel curriculum scolastico.

L’iniziativa ha ottenuto il sostegno della Casa degli Italiani che metterà a disposizione le sue strutture per ospitare la mostra fotografica e che contribuirà, anche con la collaborazione dei soci, alla stampa del materiale fotografico e all’allestimento dei pannelli.

A conclusione della ricerca sul Mediterraneo, gli alunni delle classi 3ªA e 3ªB, guidati dalla signora Anna Martinez, direttrice dalla Scuola MUSICAART, nonché docente di pianoforte, chitarra e batteria, saranno protagonisti di un concerto finalizzato alla raccolta di contributi per l’organizzazione del viaggio d’istruzione di fine anno scolastico. L’obiettivo di tale proposta è quello di attivare, attraverso la musica, una motivazione basata sul piacere di collaborare, convivere e crescere al di là della dimensione scolastica.

Anche il concerto verrà ospitato dalla Casa degli Italiani, presso la sala conferenze di P/Mendez Vigo, n. 8.

Si allegano i calendari delle attività già svolte, degli incontri previsti per la realizzazione della mostra fotografica e delle prove programmate per la relizzazione del concerto.