VACANZE PASQUALI

Si ricorda che – come comunicato nella circolare sul calendario scolastico (n. 266 del 06/06/2011) – le lezioni sono sospese per le festività pasquali da lunedì 2 aprile a lunedì 9 aprile 2012 compresi. Riprenderanno regolarmente martedì 10 aprile 2012.

 

La Dirigenza coglie l’occasione per augurare agli alunni, alle famiglie e a tutto il personale della scuola i migliori auguri di Buona Pasqua.

MONITORAGGIO PROGETTI MOF

Si invitano i responsabili dei progetti MOF alla compilazione, in base alle istruzioni allegate, della scheda di monitoraggio dei progetti approvati nel corrente anno scolastico, fotografandone la situazione al 31 marzo 2012.

Si riproduce di seguito l’elenco dei progetti approvati con i rispettivi responsabili.

Si raccomanda di spedire la scheda di monitoraggio compilata in ogni sua parte, via mail, all’indirizzo preside@liceoamaldi.com, entro mercoledì 11 aprile 2012.

SCHEDA MONITORAGGIO

CONCERTO DEL CORO DI COLOGNA VENETA ALLA CASA DEGLI ITALIANI

Dopo il successo del concerto tenuto a Sarrià, presso la Scuola primaria e la Scuola secondaria di 1º grado, il coro degli alunni dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Cologna Veneta  (Verona) si esibisce alla Casa degli Italiani con le modalità di seguito illustrate.

GLI STUDENTI, I GENITORI E IL PERSONALE DEL LICEO SCIENTIFICO
SONO INVITATI A PARTECIPARE AL…

 …concerto e coro degli alunni
dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Cologna Veneta (Verona)

CANTI DAL MONDO

Venerdì 30 marzo 2012, ore 19:00 – 20 :30

presso la sala conferenze della “Casa degli Italiani”

Programma

Canti dal mondo - Canti popolari veneti – Omaggio alla Spagna – Canti afroamericani e dell’Africa nera

  Il Coro dell’Istituto Comprensivo “D.Alighieri” di Cologna Veneta (già Coro della Scuola Media) nasce nel 1996, fondato e diretto da Annachiara Scapini con la collaborazione di Franca Valente. Da alcuni anni accoglie al suo interno anche alunni della Scuola primaria e dei primi anni della Scuola secondaria di 2º grado. Si caratterizza per la particolare scelta del repertorio e per la didattica ispirata al metodo Orff, con l’utilizzo dell’omonimo strumentario e di molti strumenti etnici originali, oltre a strumenti costruiti dai ragazzi stessi, nonché per lo studio e la diffusione di brani popolari veneti e per una particolare attenzione e ricerca relative alla musica etnica, data la presenza all’interno del coro di molti ragazzi/e appartenenti a culture e religioni diverse. Il coro ha ricevuto numerosi premi e si è esibito in molte località italiane (Bergamo, Venezia, Grosseto, Riccione, Perugia, Ercolano, Mantova…) e estere (Belgrado, Huttingen, Székesféhervár…). Ha pubblicato il CD “Canti dal mondo”.

ANNULLATA L’ASSEMBLEA STUDENTI

Si informa che la prevista assemblea studentesca d’Istituto, già sposatta a venerdì 30 marzo, è stata definitivamente annullata per indisponibilità della sala conferenze della casa degli Italiani.

ASSEMBLEA STUDENTI SPOSTATA A VENERDÌ 30 MARZO

Si informa che su richiesta dei rappresentanti degli studenti l’assemblea prevista per giovedì 29 marzo viene spostata al giorno successivo, come di seguito illustrato.

ASSEMBLEA STUDENTESCA D’ISTITUTO

per venerdì 30 marzo 2012 dalle ore 11:05 alle ore 12:45
presso la sala conferenze della Casa degli Italiani

con il seguente ordine del giorno:
- visione del filmato KONY 20121;
- dibattito;
- varie ed eventuali.

CORSO DI RECUPERO DI MATEMATICA – PROVE DI VERIFICA

L’insegnante di matematica, prof.ssa M. P. La Rosa, comunica che la prova di verifica di Matematica per il superamento delle carenze formative del I quadrimestre per le classi 3A e 3B del Liceo scientifico si terrà martedí 10 aprile dalle 15.30 alle 17.30.

LIBRERIA ITALIANA LE NUVOLE

Come previsto dalla programmazione del Consiglio di Classe, la classe 3ªB del Liceo scientifico effettua una visita diattica alla libreria italianadi Barcellona “Le nuvole”, con le modalità di seguito illustrate.

Liceo scientifico “E. Amaldi” – Classe 3ªB

 Visita didattica alla libreria italiana

LE NUVOLE

Mercoledì 28 marzo 2012, ore 12:50 – 14:30

Trasferimento a piedi

Accompagnatori:
prof.ssa Cristina Soriga

La librería “Le Nuvole”, inaugurata il 23 settembre 2011, è l’unica libreria italiana di Barcellona. È situata in Carrer de Sant Lluis, 11 (Barrio Gracia).

ASSEMBLEA DEGLI STUDENTI

Si informa che su richiesta dei rappresentanti degli studenti viene autorizzata una

ASSEMBLEA STUDENTESCA D’ISTITUTO

per giovedì 29 marzo 2012 dalle ore 13:00 alle ore 14:40
presso la sala conferenze della Casa degli Italiani

con il seguente ordine del giorno:
- visione del filmato KONY 20121;
- dibattito;
- varie ed eventuali.

RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI

Si informa che, in data odierna, il rappresentante d’Istituto degli studenti, Francesco Pedrazzoli, ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico.

Subentra nella carica il secondo eletto, diventa segretario il primo dei non eletti.

A partire dal 27 marzo 2012 e fino a nuove elezioni, la rappresentanza studentesca risulta pertanto costitutita come di seguito illustrato.

 RAPPRESENTANTE D’ISTITUTO DEGLI STUDENTI
Patrizia Di Filippo, classe 3ªA
 SEGRETARIO DELL’ASSEMBLEA DEGLI STUDENTI
Luis Crespo, classe 3ª A

ARRIVA IL CORO DI COLOGNA VENETA (Verona)

Nell’ambito delle relazioni di gemellaggio con le scuole italiane, è programmato un concerto del coro degli alunni dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Cologna Veneta (VR), con le modalità di seguito illustrate.

Scuola primaria “M. Montessori” – Scuola secondaria di 1º grado “E. Amaldi”

 Gemellaggio con l’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Cologna Veneta (Verona)

Concerto e coro

CANTI DAL MONDO

Mercoledì 28 marzo, ore 11:00 – 12:30
Nel cortile interno della sede di Sarrià della Scuola italiana

Programma

Canti dal mondo - Canti popolari veneti
Omaggio alla Spagna – Canti afroamericani e dell’Africa nera

Il Coro dell’Istituto Comprensivo “D.Alighieri” di Cologna Veneta (già Coro della Scuola Media) nasce nel 1996, fondato e diretto da Annachiara Scapini con la collaborazione di Franca Valente. Da alcuni anni accoglie al suo interno anche alunni della Scuola primaria e dei primi anni della Scuola secondaria di 2º grado. Si caratterizza per la particolare scelta del repertorio e per la didattica ispirata al metodo Orff, con l’utilizzo dell’omonimo strumentario e di molti strumenti etnici originali, oltre a strumenti costruiti dai ragazzi stessi, nonché per lo studio e la diffusione di brani popolari veneti e per una particolare attenzione e ricerca relative alla musica etnica, data la presenza all’interno del coro di molti ragazzi/e appartenenti a culture e religioni diverse. Il coro ha ricevuto numerosi premi e si esibito in molte località italiane (Bergamo, Venezia, Grosseto, Riccione, Perugia, Ercolano, Mantova…) e estere (Belgrado, Huttingen, Székesféhervár…). Ha pubblicato il CD “Canti dal mondo”.
16_STORIA DEL CORO DEI RAGAZZI DI COLOGNA VENETA
20a_PROGRAMMA DEL CONCERTO

SELECTIVIDAD – CORSO DI CHIMICA

Si comunica che la prof.ssa Rosa Mata Pavia ha operato due cambiamenti nel corso di chimica preparatorio agli esami di “selectividad”, come di seguito illustrato.

SELECTIVIDAD

Corso di chimica della prof.ssa Rosa Mata Pavia

la lezione prevista per lunedì 26 marzo viene spostata a
giovedì 29 marzo 2012, ore 15:10 – 16:40

la lezione prevista per lunedì 16 aprile viene spostata a
giovedì 19 aprile 2012, ore 15:10 – 16:40

CORSO DI RECUPERO DI CHIMICA E BIOLOGIA

Si comunica che, a causa della concomitanza con i Consigli di classe del liceo, il corso di recupero di chimica e biologia di martedì 27 marzo viene annullato. Si illustra di seguito il nuovo calendario.

Nuova data del

CORSO DI CHIMICA E BIOLOGIA

del prof. Carlo Achler

mercoledì 28 marzo – ore 15:30-17:00

LA PRIMAVERA DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Cari genitori,
la nostra avventura alla ricerca del baule di Teodoro continua, il messaggio ritrovato nel quartiere di Sarrià ci ha portati al teatro Tarantantana, dove abbiamo assistito al bellissimo spettacolo del “Petit Elefant”. Al teatro ci hanno consegnato un pacchetto, all’interno del quale c’era un dolcissimo messaggio scritto con la cioccolata. Abbiamo pensato e ripensato, studiato molto ed alla fine siamo giunti alla conclusione che saremmo dovuti andare al Museo della Cioccolata. L’esperienza al Museo è stata divertente e molto interessante, addirittura per qualche minuto siamo anche diventati esploratori – pasticcieri. Infine dentro il museo della cioccolata abbiamo trovato due misteriosi involucri che apriremo prossimamente, per seguire con la ricerca del baule. Tra poco arriveranno anche le feste di Pasqua e di Sant Jordi e noi esploratori di Sarrià ci stiamo preparando per celebrarle con delle interessantissime attività. Intanto come sempre i laboratori nei vari moduli continuano.

MODULO P3
La ricerca del baule di Teodoro ci ha portato in molti luoghi, il teatro, il museo della cioccolata, in ogni luogo abbiamo trovato un messaggio. E visto che questi messaggi sono sempre contenuti in scatole, abbiamo preparato una grande scatola contenente scatole di diverse forme e dimensioni. Almeno un paio di volte alla settimana ne apriremo una e vi troveremo spunti per attività differenti. Ci avvicineremo alle figure geometriche più semplici (cerchio, quadrato, rettangolo e triangolo), faremo esperienze ed esercizi di raggruppamento ed ordinamento (tutte le scatole quadrate, rettangolari…; dalla grande alla piccola e viceversa; gli intrusi…). Il messaggio trovato al museo della cioccolata porterà i grandi alla grande avventura della colonia (una notte fuori), noi ne approfitteremo per riflettere sul tempo che passa (ieri, oggi, domani) e riordinare le nostre conoscenze su vari momenti della giornata (mattino, pomeriggio, sera, notte). Se i bambini e le bambine mostreranno interesse si affronteranno i simboli per rappresentare il tempo atmosferico (pioggia, sole, vento…).

MODULO P4
Per i nostri bambini sarà  un periodo intenso e ricco di appuntamenti, infatti, sono impegnati a preparare le sorprese di Pasqua e  di  S. Jordi che aspettano con ansia per poter ascoltare storie e comprare i libri nuovi. Si  avvicina la primavera e i bambini sperimenteranno con i semi per osservare la crescita delle piante nel vasetto e per scoprire cosa nasconde il mondo sotterraneo. Un approccio alla cucina e all’alimentazione ci porterà a classificare i diversi  alimenti parlando delle loro proprietà e così,  insieme,  potremo rivelare i nostri piatti preferiti. Nel frattempo,  continueremo con i numeri e le geometrie e ci divertiremo con le forme e le loro simmetrie allo specchio. I bambini si eserciteranno a scrivere piccole paroline partendo dai suoni contenuti nei loro nomi, avvalendosi delle  letterine mobili. In grafico-pittorica continueremo a provare tecniche diverse come per esempio: pittura con le biglie e con gli stracci ecc..  ed a liberare la nostra fantasia attraverso i colori utilizzando le tecniche dei grandi artisti. In musica ritmo e tono continuano ad impegnarci e verranno realizzate  attraverso attività ludiche e s’introdurranno nuove canzoni.

MODULO P5
I bambini di 5 anni continuano con tutti i loro progetti (biblioteca, musica, trilinguismo, inglese, logica etc.) nei tempi e momenti già spiegati in altre occasioni. Prendendo spunto dall’avventura al Museo della Cioccolata, ci siamo soffermati a comprendere da dove venissero determinati alimenti e quindi si è iniziato il laboratorio: Gli Esploratori del mare. Si lavorerà sulla scoperta dell’America, su Cristoforo Colombo la sua storia e la sua determinazione. Le rotte e le direzioni da lui seguite per giungere nelle terre inesplorate. Gli alimenti che Colombo ed i suoi successori hanno portato dalle Americhe. Si dipingeranno con gli acquarelli la fruttiera  con tutti i nuovi cibi che sono arrivati da oltreoceano. Relazionandoci al mare si farà il portaritratti degli esploratori del mare. Studieremo ancora la bellezza del mare con la sua fauna ed i suoi abitanti. Faremo lavoretti di coloritura e ritaglio per creare degli originalissimi collages. Ci prepareremo per Pasqua e al ritorno dalle vacanze saremo già pronti per la grandissima avventura a Mas Banyeras e concluderemo il mese di Aprile facendo delle belle attività per celebrare la festa di Sant Jordi.

LE STELLE GIGANTI ROSSE

A recupero dell’attività “Maratona dell’osservatorio” programmata durante la visita didattica all’Osservatorio astronomico di Castelltallat, che non ha avuto luogo a causa delle avverse condizioni atmosferiche, gli studenti di quarta Liceo parteciperanno ad una osservazione delle stelle presso la sede del Liceo.

Liceo scientifico “E. Amaldi” – Classi quarte

 Incontro con l’astronomia

LE STELLE GIGANTI ROSSE

Martedì 27 marzo, ore 20:30 – 22:30

Programma:
Proiezione di un video astronomico interattivo
Osservazione diretta del firmamento con un telescopio fornito dall’Osservatorio astronomico di Castelltallat

La serata è organizzata dal prof. Carlo Achler ed è condotta dall’astronomo :

TONI GUNTIN

Gli studenti delle quarte sono tenuti a partecipare.

Toni Guntin è il Direttore dell’Osservatorio astronomico di Castelltallat (Bages). Ha una lunga esperienza nella divulgazione dell’astronomia e dall’Osservatorio ha lanciato un progetto di musica elettronica e astronomia, una serie in 25 puntate per la televisione di Manresa (“Cel profund”), il progetto “Astronomia tattile” e, per i più piccoli, “El seient del navigant” (Il seggiolino del navigatore). È l’ideatore del “Planetari bombolla” del Cosmocaixa di Barcellona e di Alcobendas (Madrid).

DANZE TRADIZIONALI CATALANE

Nell’ambito del programma di catalano del docente Carles Cabases Estopà, i moduli educativi delle quarte e delle quinte hanno programmato il progetto “Danses tradicionals catalanes”.

Scuola primaria “M. Montessori” – Classi quarte, classi quinte

Progetto

DANSES TRADICIONALS CATALANES

classe 4ª A: ore 14:35 – 15:35 / classe 4ª B: ore 15:35 – 16:35
nei giorni: 20/03, 27/03, 10/04, 17/04, 24/04, 08/05, 15/05

classe 5ªA: 15:35 – 16:35 / classe 5ª B: 14:35 – 15:35
nei giorni: 19/03, 26/03, 16/04, 23/04, 04/05, 14/05, 28/05

Il progetto si avvale della collaborazione dell’esperta

Queralt Cardona Hernández

La signora Cardona balla le danze tradizionali catalane dall’età di quattro anni. Fa parte del corpo di ballo de l’Esbart Dansaire di Rubí. Da più di sei anni lavora nelle scuole pubbliche di Rubí con un suo progetto sulle danze tradizionali catalane. Nella nostra scuola, in accordo con il prof. Carles Cabases, ha articolato il progetto sulle danze tradizionali catalane in due parti:
quarte: BALL DE BASTONS RIGODONS e LES CORRANDES DE TALLÓ
quinte: BALL DE BASTONS DE SANT CUGAT e SARDANA CURTA SANT FELIU